La Lampre prenota Filippo Ganna

Pronto all’esordio tra i dilettanti con la maglia della Viris, Filippo Ganna è entrato nell’orbita della Lampre Merida. La squadra del Team manager Brent Copeland ha da tempo messo gli occhi sul talento di Verbania. Ganna ha espresso doti non comuni tra i giovani corridori italiani: grande attitudine alle cronometro e alle classiche del nord, come dimostrano le vittorie contro il tempo al Campionato nazionale juniores e alla Chrono des Nation in Francia, e la convocazione in nazionale per disputare la Parigi Roubaix dove si è classificato quindicesimo, unico azzurro arrivato nel gruppetto dei migliori. Filippo Ganna è stato anche quarto ai Mondiali a cronometro, a soli 7” dal podio, ed ancora quarto agli Europei.

Con la sua stazza da corazziere, 193 centimetri per 76 chili, si propone già come uno dei nostri talenti per le cronometro e le corse al nord, settori in cui di certo il nostro ciclismo ha necessità di forze fresche.

Filippo Ganna debutterà nel 2015 tra i dilettanti con la maglia della Viris, la stessa squadra che ha lanciato Niccolò Bonifazio, e la Lampre seguirà da vicino l’evolversi della sua carriera.

“E’ nota la nostra predisposizione verso la valorizzazione dei giovani talenti tramite un percorso da compiere nei giusti tempi” ha commentato il team manager Brent Copeland “Con Ganna abbiamo gettato le basi di un progetto che, ci auguriamo, possa ricalcare quanto compiuto ad esempio con Bonifazio e Conti. Le qualità di Filippo lasciano intravvedere ottime prospettive e ampi margini di crescita. E’ importante sottolineare come le doti di Ganna possano rivelarsi preziose per il movimento ciclistico italiano, data la predisposizione fisica e l’attitudine del ragazzo per le cronometro e per le classiche del pavè. Filippo lavorerà con tranquillità con la sua squadra, misurandosi con la categoria Under 23, sapendo comunque di poter trovare nelle LAMPRE-MERIDA figure professionali con le quali condividere impressioni o alle quali chiedere consigli, anche grazie al rapporto consolidato con il dottor Carlo Guardascione, responsabile sanitario della nostra squadra nonché medico delle formazioni in cui il ragazzo ha militato negli ultimi anni e del team per il quale correrà durante la prossima stagione”.

Filippo Ganna ha espresso grande soddisfazione: “La LAMPRE-MERIDA ha sempre avuto un occhio di riguardo nei miei confronti, supportandomi durante il mio percorso ciclistico in maniera concreta con materiali e consigli: la scelta di avvicinarmi al mondo blu-fucsia-verde è stata quindi naturale e mi rende felice. Diverse squadre avevano mostrato attenzione verso le mie qualità, ma la LAMPRE-MERIDA è sempre stata la priorità, anche considerando la capacità del team di valorizzare i giovani corridori. Ringrazio tutto lo staff dirigenziale del team e il dottor Guardascione per questa possibilità: pedalerò con grande concentrazione per dare il meglio con la maglia della mia attuale squadra, sapendo di poter contare anche sul valido supporto della LAMPRE-MERIDA”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.