Tour de France 2015, gli inviti

Nessuna sorpresa negli inviti diramati oggi per il Tour de France 2015. Con il World Tour ridotto a 17 squadre la ASO (la società organizzatrice del Tour de France) aveva a disposizione cinque wildcard da distribuire alle squadre Professional. Le prime tre erano praticamente prenotate dalle tre formazioni francesi della categoria, e cioè Europcar, Cofidis e Bretagne Sechè.

Gli altri due posti sono stati assegnati al Team Bora Argon 18 e alla MTN Qhubeka.

Il Team Bora aveva già ben figurato nello scorso Tour quando si chiamava NetApp, portando Leo Konig al settimo posto della classifica generale finale e facendosi vedere in numerose fughe. Per il Tour de France 2015 si affiderà al suo nuovo leader Dominik Nerz per centrare una top ten, ma darà battaglia anche per i successi di tappa.

La MTN Qhubeka è stata tra le grandi e sorprendenti protagoniste del ciclomercato invernale con gli ingaggi di Boasson Hagen, Farrar, Goss, Cummings e Bos. Una formazione per i successi di tappa e le volate, dunque. Sarà la prima volta per la MTN al Tour de France, ed anche la prima volta di una formazione africana nella più grande corsa del mondo.

ASO ha anche ufficializzato gli inviti per le altre due sue corse a tappe di livello WT, la Parigi Nizza e il Delfinato. Alla Parigi Nizza sono state invitate solo le tre squadre francesi, Europcar, Cofidis e Bretagne. Al Delfinato invece ci saranno Europcar e Cofidis affiancate da MTN e Bora. Anche quest’anno dunque nessuno spazio per le squadre Professional italiane.

Grande soddisfazione ovviamente nel quartier generale del Team Bora. “Il nostro obiettivo principale era tornare al Tour de FRance. Un obiettivo ambizioso ma l’abbiamo raggiunto” ha dichiarato il Team manager Ralph Denk “Desidero ringraziare la Aso per questa scelta così tempestiva, ora abbiamo sei mesi per prepararci alla corsa. Con Nerz correremo per arrivare tra i primi 10 in classifica, dando così l’occasione ai tifosi tedeschi di emozionarsi anche durante le tappe di montagna”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.