World Tour, la Astana c’è

La Astana resta nel World Tour per la stagione 2015. La Commissione licenze dell’Uci ha accettato l’iscrizione della squadra kazaka nonostante i due casi doping oltre ai tre della formazione continental e il coinvolgimento di numerosi corridori e del Team manager Vinokourov nell’inchiesta di Padova che ruota attorno al dottor Ferrari. 

“Astana Pro cycling team è orgogliosa di comunicare di aver ricevuto la licenza World Tour e di correre al massimo livello sportivo nella prossima stagione” così la squadra kazaka in una breve nota.

Non è invece stata accettata l’iscrizione della Europcar per problemi finanziari: la squadra kazaka potrà iscriversi come Team professional, lasciando così il World Tour dopo una stagione. Il World Tour sarà così composto da sole 17 squadre.

Per quanto riguarda le squadre Professional è stata accettata la Neri, rimasta fin in sospeso, mentre la danese Cult Energy è stata nuovamente rimandata: il 15 dicembre sarà esaminata nuovamente la sua posizione.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.