Tour of Qatar e Oman, ecco la NetApp

Arriva un’importante conferma per il Team NetApp. La squadra tedesca è stata invitata sia al Tour of Qatar che al Tour of Oman. Si tratta di due corse che si svolgeranno nel mese di febbraio. Soprattutto corse organizzate da ASO, la società del Tour de France e questo è un ottimo indizio per la corsa alle wildcard del Tour che vede la NetApp tra le favorite.

“Sono due corse speciali, il Tour of Qatar è una gara velocissima, decisa dal vento” analizza Ralph Denk, team manager della NetApp.

“E’ un buon inizio di stagione per corridore da classiche e sprinter. Faremo correre Zak Dempster, che ha vinto la prima corsa stagionale a cui ha partecipato, e Sam Bennett, che sarà al debutto con noi. Gli altri corridori che hanno in programma il Tour of Qatar sono Blaz Jarc, Andreas Schillinger, Daniel Schorn, Michael Schwarzmann, Scott Thwaites e Paul Voss” continua Denk.

“Al Tour of Oman schiereremo invece i corridori da corse a tappe. I percorsi sono più esigenti rispetto al Tour of Qatar. Guardando al podio dello scorso anno è chiara la qualità di questa corsa. Anche se andremo in Oman con delle ambizioni sarà importante soprattutto verificare quale sarà la nostra condizione in gara. La squadra sarà composta da Leo König, Cesare Benedetti, David de la Cruz, Bartosz Huzarski e Frantisek Padour per le tappe più impegnative. Zak Dempster, Sam Bennett e Andreas Schillinger arriveranno dal Tour of Qatar per competere nelle tappe più facili”.

Il Tour of Qatar si correrà dal 9 al 14 febbraio, il Tour of Oman dal 18 al 23 febbraio.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *