Tour of Oman 2015, Nibali e Aru

Partecipazione di lusso anche per la corsa che chiuderà la parentesi mediorientale di inizio stagione, il Tour of Oman 2015. Organizzato da ASO, la Società del Tour de France, l’Oman si correrà dal 17 al 22 febbraio. Tra le stelle della corsa brillerà Vincenzo Nibali, alla sua seconda apparizione dopo il debutto fissato a inizio febbraio nel Dubai Tour. Ma saranno davvero tanti i campioni al via del Tour of Oman 2015, tanto che ormai possiamo considerare le tre corse nella penisola arabica l’appuntamento decisamente più importante del mese di febbraio, soppiantando le storiche corse europee come il Giro del Mediterraneo, che probabilmente neanche si correrà per difficoltà economiche.

Tra i campioni da corse a tappe oltre a Vincenzo Nibali vedremo in Oman anche Fabio Aru, Joaquim Rodriguez, Rigoberto Uran, ma anche Thibaut Pinot, Rui Costa e Tejay Van Garderen.

Ancora più nutrita la presenza di velocisti e campioni da classiche del nord. A guidare il plotone ci saranno infatti Philippe Gilbert, Fabian Cancellara, Peter Sagan e Tom Boonen, oltre a Alexander Kristoff, Arnaud Demare, Niki Terpstra e Nacer Bouhanni. Saranno quindi grandi sfide, anche se d’inizio stagione, nel Tour of Oman 2015.

Ecco l’elenco delle squadre del Tour of Oman 2015

World Tour: Orica-GreenEdge, Etixx-Quick Step, Movistar Team, BMC Racing Team, Trek Factory Racing, FDJ, Lampre-Merida, Sky, Astana, Team Giant-Alpecin, Katusha e Tinkoff-Saxo

Professional: MTN-Qhubeka, Bora-Argon 18, Topsport Vlaanderen-Baloise, Cofidis, Bardiani-CSF e IAM Cycling.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.