Tour Down Under, Gesink guida la Belkin

Il Team Belkin è pronto ad inaugurare la sua stagione al Tour Down Under. La squadra olandese correrà per la prima volta con le specialissime Bianchi che da quest’anno equipaggiano Robert Gesink e compagni. Proprio Gesink sarà alla guida della squadra nella trasferta australiana che apre il calendario World Tour.

“Ho trascorso un buon inverno” spiega Gesink, che ha trascorso gran parte degli ultimi mesi a Girona, dove possiede un appartamento.

“Mi sono allenato ed ho potuto provare la nuova Bianchi in Montagna. L’Australia mi affascina, è la prima volta che corro il Tour Down Under, sarà bello iniziare la stagione da qui”.

Gesink e il Ds della Belkin, Erik Dekker, non nascondo delle ambizioni, nonostante il Tour Down Under sia solo la prima corsa dell’anno e presenti diversi arrivi per velocisti, specialità in cui la Belkin non eccelle. “Normalmente è una corsa che mi si addice” spiega Gesink “inoltre abbiamo tre australiani, Jack Bobridge, Graeme Brown e David Tanner che hanno corso qui e conoscono i percorsi”. A completare la formazione della Belkin per il Tour Down Under saranno Rick Flens, Bram Tankik e Stef Clement.

“Le batterie sono di nuovo completamente cariche e la preparazione non ha avuto problemi” spiega Erik Dekker “I corridori che andranno al Tour Down Under hanno iniziato ad allenarsi presto e hanno svolto un programma più impegnativo. Brown ha corso la Sei Giorni di Rotterdam la scorsa settimana e ha lavorato sull’intensità. Gli altri hanno fatto lo stesso durante gli allenamenti”.

Il Tour Down Under si corre dal 21 al 26 gennaio, ma già il 19 ci sarà una sorta di antipasto con un criterium cittadino ad Adelaide.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *