Tour Down Under, Richie Porte per vincere

Sta per iniziare una stagione cruciale per Richie Porte: il corridore australiano avrà per la prima volta il comando del Team Sky in una grande corsa a tappe, il Giro d’Italia. Le prime pedalate stagionali per Porte saranno già in gennaio, alla corsa di casa, il Tour Down Under.

Sarà una super Sky quella che si schiererà al Tour Down Under, con anche Geraint Thomas, terzo un anno fa in classifica.

“Gli appassionati saranno contentissimi di vedere Richie Porte e Cadel Evans al via” ha detto Mike Turtur, direttore di gara al Tour Down Under “Porte ha dimostrato di essere un grande corridore vincendo la Parigi Nizza. Avremo alcuni dei corridori più forti del mondo e vedremo alcune delle tappe di salita più belle della storia della corsa”.

La Sky sarà una delle formazioni più qualitative del Tour Down Under: “Con Richie Porte e Geraint Thomas avremo delle buone chance” conferma il Ds Kurt Asle Arvesen “E’ un bel percorso, ci saranno due tappe fondamentali per la classifica, come l’anno scorso. E’ un ottimo modo di cominciare la stagione, saremo più che pronti. E’ un gruppo forte, abbiamo Porte, abbiamo alcuni corridori da classiche, Deignan alla prima corsa con noi”.

Richie Porte andrà al Tour Down Under con grandi ambizioni nonostante sia la prima corsa dell’anno e manchi molto tempo al Giro d’Italia, lo snodo cruciale della sua stagione: “Per un australiano è una corsa da vincere. Prima era una corsa per velocisti, ora ci sono anche delle salite. Ho passato un po’ di tempo ad Adelaide e conosco le strade anche se non corro il Tour Down Under da diversi anni. Abbiamo una squadra forte e se sarò in buona forma io e Thomas avremo buone probabilità. E’ bello iniziare la stagione in Australia, ci saranno anche Evans e Gerrans. Sono stato in Australia nell’ultimo mese ed ho visto quanto interesse sta crescendo attorno al ciclismo”.

La Sky sarà al Tour Down Under con questa formazione

Philip Deignan ( Irlanda )
Bernhard Eisel ( Austria )
Luke Rowe ( Gran Bretagna)
Richie Porte ( Australia)
Ian Stannard ( Gran Bretagna)
Christopher Sutton ( Australia)
Geraint Thomas ( Gran Bretagna).

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.