Team Bora Argon 18

Finita la partnership con la NetApp, main sponsor nelle ultime stagioni, il team manager Ralph Denk inizierà un nuovo ciclo con il nuovo marchio Team Bora. Un ingresso importante, uno sponsor tedesco per l’unica squadra professionistica tedesca. Come secondo nome arriva Argon 18, azienda di biciclette canadese. Il Team Bora Argon 18 ha cambiato pelle anche nell’organico, lasciando libero il grande protagonista delle ultime due stagioni, Leopold Konig, che ha fatto il salto nel WT con la Sky.

L’arrivo della Bora ha favorito un ricambio in favore di corridori tedeschi. Il nuovo leader per le corse a tappe sarà Dominik Nerz, che dopo le buone esperienze di gregariato in Liquigas e BMC avrà l’occasione per dimostrare il proprio valore. Cristiano Salerno sarà uno dei gregari per le montagne che la Bora gli metterà a disposizione.

Molto interessante è l’irlandese Sam Bennett, un velocista emergente che si è già messo in evidenza nella passata stagione vincendo il Giro di Colonia, la Clasica de Almeria e una tappa in Baviera.

Il Team Bora Argon 18 avrà poi tanti attaccanti, una delle prerogative della squadra. A Huzarski, Benedetti, Barta, si aggiungerà anche il tedesco Bjorn Thurau, grande protagonista al Giro d’Italia e vincitore della classifica dei Gpm al Giro di Svizzera.

L’organico del Team Bora Argon 18

Shane Archbold
Jan Barta
Phil Bauhaus
Cesare Benedetti
Sam Bennett
Emanuel Buchmann
Zak Dempster
Bartosz Huzarski
Patrick Konrad
Ralf Matzka
Jose Mendes
Dominik Nerz
Christoph Pfingsten
Cristiano Salerno
Andreas Schillinger
Daniel Schorn
Michael Schwarzmann
Björn Thurau
Scott Thwaites
Paul Voss.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.