Sacha Modolo al Memorial Pantani

La volata di Sacha Modolo
La volata di Sacha Modolo

Continua il periodo d’oro della Bardiani che dopo l’ottimo Trittico Lombardo va a segno anche al Memorial Pantani. La corsa, nonostante diversi attacchi, si è risolta in volata con il successo di Sacha Modolo davanti ad Enrico Rossi ed Andrea Piechele. Grande protagonista della corsa è stato Alessandro Proni, rimasto al comando per circa 150 km prima con Serov e poi tutto solo.

Nel tratto centrale con i passaggi dalla salita di Montevecchio la corsa si è animata con l’attacco di un gruppetto comprendente anche Pellizotti, Felline, Durasek, Rabottini, Sinkewitz, ma il finale tutto pianeggiante a Cesenatico ha offerto l’occasione per il ricompattamento e il volatone vinto da Modolo.

1 MODOLO Sacha Bardiani Valvole – CSF Inox
2 ROSSI Enrico Meridiana Kamen Team
3 PIECHELE Andrea Ceramica Flaminia – Fondriest
4 RUBIANO CHAVEZ Miguel Angel Androni – Venezuela
5 SBARAGLI Kristian Team MTN Qhubeka
6 ZAMPARELLA Marco Utensilnord – ora24.eu
7 FELLINE Fabio Androni – Venezuela
8 ZORDAN Andrea Androni – Venezuela
9 HABEAUX Gregory Accent.jobs – Wanty
10 SHILOV Sergey Lokosphinx.

Sacha Modolo:” È un onore vincere la corsa in ricordo di un grande campione come Pantani. Con i miei compagni ci credevamo molto al successo e siamo stati veramente perfetti durante tutta la corsa. Abbiamo fatto le salite di metà percorso in maniera regolare per poi prendere il controllo della corsa nella seconda parte tutta pianeggiante. Oltre della vittoria sono molto contento di quest’ultimo periodo nel quale ho raccolto bei successi e mostrato un’ottima continuità di risultati”.

Roberto Reverberi, Direttore Sportivo:” Complimenti a tutta la squadra, credevamo nel successo e l’abbiamo conquistato. La nostra tattica era molto chiara, cercare di entrare nelle fughe numerose nella seconda parte di corsa in maniera passiva e poi tenere il gruppo unito nel finale per Modolo. Tutto è andato per il verso giusto e siamo molto soddisfatti. Ora ci aspetta un importante mese di Settembre dove vogliamo cogliere nuovi importanti successi”. 

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.