News Ciclismo, Davide Cassani ha scelto l’Italia per i Mondiali

Undici negli Usa più i due a cronometro

Davide Cassani ha cancellato tutti i suoi dubbi e scelto gli undici atleti che faranno parte della spedizione azzurra ai prossimi Mondiali su strada di Richmond, ai quali si uniranno anche Adriano Malori (Movistar) e Moreno Moser (Cannondale-Garmin) schierati nella prova a cronometro.

In tre rimangono a casa

Non ci sono grosse sorprese nelle scelte del ct dopo la Coppa Bernocchi che ha incoronato Vincenzo Nibali (Astana) e mostrato l’ottimo stato di forma di Matteo Trentin (Etixx-Quick Step). Con loro in Virginia ci saranno anche Diego Ulissi (Lampre – Merida), Daniele Bennati (Tinkoff – Saxo), Daniel Oss, Manuel Quinziato (BMC), Fabio Felline, Giacomo Nizzolo (Trek), Sonny Colbrelli (Bardiani – CSF), Salvatore Puccio ed Elia Viviani (Sky). Tra di loro verranno scelti i nove titolari e le due riserve che ad oggi potrebbero essere Colbrelli e Puccio. Rimangono invece a casa Alessandro De Marchi (BMC) nonostante la vittoria alla Vuelta, così come è stato per Krisian Sbaragli (MTN-Qhubeqa) e Jacopo Guarnieri (Katusha).

Due capitani e tane mezze punte

Vista così sembra una nazionale con i ruoli chiari: Nibali e Ulissi sono gli uomini di fondo per un attacco nel finale anche se il primo potrebbe pure sacrificarsi per un compagno, mentre Viviani e Nizzolo saranno le ruote veloci, Felline e Tentin avranno carta libera per infilarsi in una fuga nel finale e il terzetto formato da Bennati, Oss e Quinziato servirà a tamponare le azioni degli altri marcando le seconde punte.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.