News Ciclismo, Colbrelli e Boonen non cambiano maglia

Due rinnovi di contratto importanti

In mezzo a tanti ciclisti professionisti che nelle ultime settimane hanno annunciato un cambio di maglia per la prossima stagione, sia nel World Tour che nelle Professional, ci sono anche quelli che allungano il contratto, felici di farlo. Gli ultimi due in ordine di tempo sono Sonny Colbrelli, che rimarrà con la Bardiani-CSF, e Tom Boonen ancora in maglia Etixx-Quick Step.

Colbrelli felice, ora punta ai Mondiali

Il rinnovo di Sonny Colbrelli è un bel segnale in casa Bardiani-CSF perché il 25emnne passista veloce bresciano poteva diventare uno degli uomini-mercato più ricercati e invece almeno sino al 2017 rimarrà con la famiglia Recerberi che l’ha fatto passare professionista tre anni fa: “Sono contento – ha detto dopo la firma – di poter continuare a correre indossando questa maglia e rappresentando aziende come Bardiani Valvole e CSF Inox che hanno voluto fortemente questo rinnovo di contratto. Ora mi concentrerò sul finale di stagione, dove punto a ripetere le vittorie dello scorso anno e ottenere un posto nella Nazionale Italiana ai Mondiali di Richmond”. E ci arriva con il fresco successo di una tappa e della classifica finale al Tour du Limousin.

Boonen non si sente finito

Il prolungamento di Tom Boonen invece non è ancora ufficiale ma manca soltanto la firma come ha anticipato lui stesso al quotidiano belga Het Nieuwsblad: “È stato facile raggiungere l’accordo, io ho ancora tanta voglia di faticare in bici. Non so se sarà l’ultimo anni, a fine contratto ne avrò 36 e potrei anche continuare”. L’obiettivo per il fiammingo è quello di tornare a vincere il Giro delle Friandre e la Parigi-Roubaix, le due classiche a cui più è legato.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *