Mondiali ciclocross 2014

1-2 febbraio Mondiali ciclocross 2014 – Se il ciclismo su strada si sta risvegliando adesso, per il ciclocross è tempo del’appuntamento clou della stagione. In Olanda, ad Hoogerheide, nel weekend si assegnano i titoli mondiali. Le maglie iridate in palio sono quattro, due al sabato e due alla domenica.

Mondiali ciclocross 2014 – Il programma

Sabato 1 febbraio ore 11 – Uomini juniores

Sabato 1 febbraio ore 15 – Donne elite

Domenica 2 febbraio ore 11 – Uomini under 23

Domenica 2 febbraio ore 15 – Uomini elite

Mondiali ciclocross 2014 – Il percorso

Mondiali ciclocross 2014, il percorso di Hoogerheide
Mondiali ciclocross 2014, il percorso di Hoogerheide

Si pedala ad Hoogerheide, su un percorso che è tradizionale prova di Coppa del Mondo. L’anno scorso la tappa di Coppa di Hoogerheide fu caratterizzata dal fondo innevato che rese difficilissimo un percorso tecnico ma abbastanza veloce. Quest’anno le previsioni meteo promettono pioggia battente al sabato per donne e juniores, e nuvoloso per la domenica, ma il tracciato sarà certamente molto fangoso per tutto il weekend rendendo le corse faticosissime. Il percorso misura 3443 metri.

Mondiali ciclocross 2014 – I favoriti

Tra gli uomini elite l’idolo di casa Lars Van der Haar, fresco vincitore di Coppa, cercherà di intromettersi nella solita sfilza di belgi. Il campione uscente Sven Nys capeggia lo squadrone belga in cui non va sottovalutato Niels Albert, apparso non in grandi condizioni ultimamente ma vincitore dell’ultimo Mondiale disputato ad Hoogerheide, nel 2009. Oltre agli altri belgi come Kevin Pauwels, attenzione al francese Mourey, vincitore dell’ultima prova di Coppa del Mondo. Ci sarà anche Zdenek Stybar, il campione della Omega che prima di cominciare a vincere su strada è stato un fenomeno del ciclocross.

Tra le donne Marianne Vos sembra avere nell’americana Compton l’unica possibile rivale: per l’olandese sarebbe il settimo titolo mondiale nel ciclocross.

Tra gli under 23 sembra scontata la vittoria dell’olandese Mathieu Van der Poel, mentre più equilibrato è il discorso tra gli juniores con i belgi e il ceco Toupalik tra i favoriti.

Mondiali ciclocross 2014 – Gli azzurri

L’unica vera chance di medaglia per la spedizione azzurra ad Hoogerheide sembra Eva Lechner. Tra gli uomini possiamo sperare in qualche buon piazzamento da top ten.

NAZIONALE DONNE
Alice Maria Arzuffi (Selle Italia Guerciotti Elite)
Francesca Cauz (Top Girls – Fassa Bortolo)
Eva Lechner (Centro Sportivo Esercito)
Elena Valentini (Selle Italia Guerciotti Elite)
NAZIONALE UOMINI JUNIORES
Giulio Franzolin (Work Service Dynatek –Ms Tina)
Moreno Pellizzon (S.C. Cadrezzate-Verso L’ Iride)
Stefano Sala (Selle Italia Guerciotti Elite)
Manuel Todaro (Selle Italia Guerciotti Elite)
NAZIONALE UOMINI U23
Gioele Bertolini (Selle Italia Guerciotti Elite)
Nicolas Samparisi (Cx Merida Team – Dama Drc)
NAZIONALE UOMINI ELITE
Bryan Falaschi (Selle Italia Guerciotti Elite)
Enrico Franzoi (Selle Italia Guerciotti Elite)

Mondiali ciclocross 2014 – Lo streaming

Tutte e quattro le gare dei Mondiali di Hoogerheide si potranno seguire in diretta streaming sul canale Youtube dell’Uci.

Mondiali ciclocross 2014, i numeri di gara

Ecco l’elenco dei corridori con i numeri di gara per la prova più attesa, quella degli elite.

1 NYS Sven BELGIUM
2 ALBERT Niels BELGIUM
3 VANTORNOUT Klaas BELGIUM
4 PAUWELS Kevin BELGIUM
5 MEEUSEN Tom BELGIUM
6 PEETERS Rob BELGIUM
9 BOSMANS Wietse BELGIUM
10 TARAMARCAZ Julien SWITZERLAND
11 ZAHNER Simon SWITZERLAND
12 WILDHABER Marcel SWITZERLAND
13 GRAND Arnaud SWITZERLAND
14 POWERS Jeremy UNITED STATES OF AMERICA
15 JOHNSON Timothy UNITED STATES OF AMERICA
16 TREBON Ryan UNITED STATES OF AMERICA
17 PAGE Jonathan UNITED STATES OF AMERICA
18 MCDONALD Zach UNITED STATES OF AMERICA
19 KRUGHOFF Allen UNITED STATES OF AMERICA
20 MOUREY Francis FRANCE
21 CANAL Fabien FRANCE
22 PERROT Guillaume FRANCE
23 BAZIN Nicolas FRANCE
24 CHAINEL Steve FRANCE
25 GARRIGAN Mike CANADA
26 SCHOOLER Aaron CANADA
27 VAN DER HAAR Lars NETHERLANDS
28 VAN AMERONGEN Thijs NETHERLANDS
29 VAN KESSEL Corne NETHERLANDS
30 AL Thijs NETHERLANDS
31 WUBBEN Niels NETHERLANDS
33 VAN IJZENDOORN Eddy NETHERLANDS
36 BINA Martin CZECH REPUBLIC
37 SIMUNEK Radomir CZECH REPUBLIC
38 BAMBULA Ondrej CZECH REPUBLIC
39 PETRUS Lubomir CZECH REPUBLIC
40 STYBAR Zdenek CZECH REPUBLIC
41 KYZIVAT Vladimir CZECH REPUBLIC
42 WALSLEBEN Philipp GERMANY
43 MEISEN Marcel GERMANY
44 WEBER Sascha GERMANY
45 SCHWEIZER Michael (JR) GERMANY
46 FRANZOI Enrico ITALY
48 FALASCHI Bryan ITALY
54 RUIZ DE LARRINAGA IBANEZ Javier SPAIN
55 HERNANDEZ GUTIERREZ Aitor SPAIN
56 TAKENOUCHI Yu JAPAN
57 KOSAKA Hikaru JAPAN
58 FIELD Ian GREAT BRITAIN
59 FLETCHER David GREAT BRITAIN
60 HELMIG Christian LUXEMBOURG
61 HARING Martin SLOVAKIA
62 GAVENDA Robert SLOVAKIA
64 REVELL Alexander NEW-ZEALAND
65 EDMOND Angus NEW-ZEALAND
66 BOTH Nick AUSTRALIA
67 QUIST David NORWAY
68 VAENG Morten NORWAY
69 GIL Mariusz POLAND
70 HANSEN Kenneth DENMARK
71 FRIBERG Calle SWEDEN
72 DARVELL Magnus SWEDEN
73 LOO Martin ESTONIA.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *