Giro d’Italia 2014 Bassano del Grappa Monte Grappa

Giro d'Italia 2014 Bassano del Grappa Monte Grappa, altimetria
Giro d’Italia 2014 Bassano del Grappa Monte Grappa, altimetria

Venerdì 30 maggio 19° tappa Giro d’Italia 2014 Bassano del Grappa Monte Grappa 26.8 km (Cronometro individuale)

Attenzione alla terzultima tappa del Giro d’italia 2014. Proprio la cronoscalata del Monte Grappa potrebbe essere la tappa più selettiva dell’intera corsa, quella in cui mettere i distacchi determinanti. E’ una cronoscalata diversa da quelle viste negli ultimi anni, prima al Plan de Corones, poi al Nevegal e a Polsa. Il Monte Grappa è una salita lunghissima e dura, che affrontata a cronometro potrebbe fare grandi differenze.

GIro d’Italia 2014 Bassano del Grappa Monte Grappa, cronotabella

Giro d’Italia 2014 Bassano del Grappa Monte Grappa, 19° tappa – Il percorso

Giro d'Italia 2014 Bassano del Grappa Monte Grappa, planimetria
Giro d’Italia 2014 Bassano del Grappa Monte Grappa, planimetria

La partenza da Bassano del Grappa offre una prima breve fase pianeggiante, i primi 8 km che portano a Romano d’Ezzelino e Semonzetto. Una parte di percorso da affrontare con calma, visto che preannuncia quasi 20 km di salita continua. A Semonzo svolta a sinistra e si comincia a salire verso il Monte Grappa. Da qui mancano ancora 19.3 km con una pendenza media dell’8%. Bastano questi dati per capire quanto sia difficile la salita al Grappa, per di più a cronometro. La prima parte è regolare, pendenze sul 7-8% e tanti tornanti. Poco prima di Campo Croce la strada spiana leggermente per arrivare al secondo rilevamento cronometrico. Subito dopo, però, a circa 7 km dalla cima, inizia il tratto più duro, con pendenze che arrivano al 14%. La salita non molla quasi più fin sull’arrivo ai 1712 metri di Cima Grappa.

E’ un percorso molto difficile, impegnativo, dove sarà fondamentale gestire bene le energie. Chi arriverà a questi ultimi giorni di Giro d’Italia con la gamba giusta qui avrà l’occasione per mettere un mattone fondamentale per la sua maglia rosa.

Giro d’Italia 2014 Bassano del Grappa Monte Grappa, 19° tappa – Il territorio

Bassano è famosa per le ceramiche e per la grappa, la più rinomata del Veneto. Il paese ha dato i natali ad un grande artista, Jacopo da Ponte, detto appunto il Bassano. Il Museo Civico conserva la più ricca collezione di opere del’artista. Lo splendido Palazzo Sturm, sulla riva sinistra del Brenta, ospita invece il Museo della Ceramica. Il punto più noto di Bassano del Grappa è però il palladiano Ponte Vecchio, interamente costruito in legno, più volte distrutto e ricostruito secondo i disegni originali.

Il Monte Grappa fu un luogo chiave durante la prima guerra mondiale: qui gli italiani si difesero dagli attacchi austriaci che non riuscirono a varcare il Piave.

Giro d’Italia 2014 Bassano del Grappa Monte Grappa, 19° tappa – I GPM

km 26.8 – CIMA GRAPPA – m 1712 (arrivo – 1» cat.)

Giro d’Italia 2014 Bassano del Grappa Monte Grappa, 19° tappa – La storia

Il Giro è passato dal Grappa per l’ultima volta nel 2010: la tappa era la Ferrara – Asolo, e nella discesa ci fu l’attacco di Nibali che andò a conquistare la sua prima vittoria di tappa al Giro.

http://www.youtube.com/watch?v=_0wFcX3XFKw

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *