Egoi Martinez, addio al ciclismo

“Non è la fine che desideravo, ho cercato una soluzione, ma non è stato possibile continuare”. Con queste parole amare Egoi Martinez si congeda dal ciclismo professionistico. Il corridore navarro aveva ancora un anno di contratto con la Euskaltel, ma la chiusura della squadra l’ha lasciato a piedi e non si sono presentate altre formazioni ad ingaggiarlo.

“Avevo voglia di continuare e pensavo che qualche squadra World Tour sarebbe stata interessata a me” spiega Egoi Martinez.

“Purtroppo il momento non è dei più facili per il ciclismo. Ora devo concentrarmi in una nuova fase della mia vita. Probabilmente sarà meno bella, ma chi lo sa? Finisco con un po’ di rammarico, tuttavia sono molto grato ai tifosi, ai colleghi, gli sponsor. Le corse le fanno grandi i grandi corridori, ma anche coloro che sono intorno, senza di loro non ci sarebbe niente” conclude Egoi Martinez.

Egoi Martinez, classe ’78, è passato professionista nel 2002. Ha sempre corso con la Euskaltel tranne due stagioni alla Discovery Channel, nel 2006 e nel 2007. L’unica vittoria della sua carriera è una tappa alla Vuelta Espana, corsa nella quale ha conquistato anche la maglia dei Gran premi della montagna. Sempre alla Vuelta vanta un nono posto in classifica generale ed inoltre una presenza ai Mondiali, proprio in quest’ultima edizione di Firenze.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.