Davide Rebellin ancora in gruppo a 43 anni

Davide Rebellin in maglia CCC
Davide Rebellin in maglia CCC

Davide Rebellin non molla. Nonostante i 42 anni già compiuti, il corridore veneto ha deciso di continuare a gareggiare anche nella prossima stagione. La CCC, la squadra polacca con cui ha corso quest’anno, gli ha offerto il rinnovo, accettato da Rebellin.

“Nonostante l’età Davide Rebellin è un corridore di classe, ancora capace di competere con i più forti” ha spiegato Peter Wadecki, Ds della squadra.

“Rebellin ci dà molto, esperienza, professionalità, capacità di sacrificio” chiosa Wadecki.

Quest’anno Rebellin ha conquistato quattro vittorie minori e un significativo terzo posto al Campionato italiano sulle strade del Melinda. Una grande continuità che l’ha portato anche al terzo posto del ranking dell’Europe Tour, la graduatoria che tiene conto di tutte le corse europee fuori dal World Tour.

Davide Rebellin: Ancora un anno

“Anche ad una certa età di possono ottenere grandi risultati” spiega Davide Rebellin “Bisogna avere motivazioni e fare una vita sana, lavorare duro e allora è possibile. La vittoria di Horner alla Vuelta non mi ha sorpreso, è arrivato più fresco degli altri. Per me non è ancora arrivato il momento di ritirarmi, voglio correre ancora un anno. Saranno le gambe e il cuore a dirmi quando smettere”.

La CCC Polsat si presenterà al via della prossima stagione con un organico rinforzato. Oltre al rinnovo di Davide Rebellin è praticamente fatta per l’arrivo di due corridori provenienti da squadre World Tour. Si tratta del bielorusso Branislau Samoilau, dalla Movistar, e del polacco Maciej Paterski dalla Cannondale. Confermati oltre a Rebellin sono anche Marycz, Matysiak, Taciak, Honkisz, Rutkiewicz.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *