Ciclismo del 28 gennaio 2015

Nibali già pronto per vincere

“Quest’anno Nibali non dovrà aspettare fino a giugno per vincere una corsa, potrebbe essere già per il Tour of Oman”. Parole di Paolo Slongo, preparatore di Nibali. Il campione del Tour de France ha passato un ottimo inverno, con allenamenti costanti, ed è decisamente più avanti nella preparazione rispetto all’inizio di stagione dello scorso anno. 

La prima di Nibali sarà al Dubai Tour, una corsa che non offrirà grandi chance per il campione siciliano essendo essenzialmente una gara per velocisti. Ma già al Tour of Oman, secondo appuntamento stagionale, le cose cambieranno. C’è quel bell’arrivo in salita dove Nibali ha già vinto tre anni fa: “E’ una corsa che mi piace e mi ha dato grandi soddisfazioni in passato” spiega Nibali “Spero di tornare a vincere anche se la concorrenza sarà forte”. Tra gli altri sono attesi in Oman anche Valverde e Rodriguez.

Tony Martin teme Dumoulin

Con Cancellara e Wiggins ormai defilati dalle cronometro il nuovo avversario di Tony Martin si chiama Tom Dumoulin. Ne è convinto il campione tedesco: “Dumoulin è giovane, ha un grande talento ed andrà sempre più forte nei prossimi anni” ha dichiarato Tony Martin “Non ha ancora chiuso il gap con me, ma probabilmente ha il potenziale per battermi. Ma forse è un corridore più completo che si concentrerà sulle corse a tappe”.

La crescita di Dumoulin non spaventa comunque il campione della Etixx: “E’ sempre bene avere grandi corridori contro, sai di dover essere sempre concentrato sul tuo lavoro ed è un bene per tutto il ciclismo avere una sfida tra corridori forti”.

Cavendish, no alle telecamere

L’esperimento delle minitelecamere sulle biciclette che si è visto anche al Tour Down Under non piace a Mark Cavendish. “E’ bello da vedere ma in uno sprint preferisco vederle sulla bici di un avversario perchè pesano 180 grammi” ha spiegato Cav.

Al Tour Down Under era piazzata una minicamera sulla bici di Jeremy Roy. Ecco il risultato.

Domani si svela il Team Unieuro

Sarà domani, 29 gennaio, all’Hotel Globus City di Forlì, che si terrà la presentazione ufficiale della squadra continental Unieuro Wilier Trevigiani.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.