Romain Bardet, via da Marsiglia

Ultimi giorni di allenamento per Romain Bardet prima dell’inizio della nuova stagione. Una stagione chiave, in cui sarà chiamato a confermare i grandi risultati dello scorso anno, su tutti il sesto posto del Tour de France. Il debutto per lo scalatore della AG2R sarà al Gp La Marseillaise, la gara d’apertura in Francia, in programma domenica 1° febbraio.

“Ho sempre debuttato lì nei miei quattro anni da professionista” spiega Romain Bardet “MI sono allenato bene in inverno, ora ho tanta voglia di correre. Il percorso è breve ma è una gara vivace, spesso si conclude con una volata di una trentina di uomini. Noi correremo all’attacco, con i nostri esordienti, ci divertiremo”.

Sarà un approccio con le gare visto che gli obiettivi veri sono molto più in là: “La Parigi Nizza è il primo, poi la Volta Catalunya. Ho lavorato bene ed ho una buona condizione per essere a gennaio, sarò pronto per la Parigi Nizza. Quest’anno voglio migliorarmi ancora, anche se so che la progressione sarà meno spettacolare dello scorso anno. Voglio crescere sia nelle corse a tappe che nelle classiche. Il Catalunya è un obiettivo, la Liegi un sogno. E poi naturalmente voglio dare il meglio al Tour de France”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.