Ciclismo del 13 febbraio 2014

Quintana, niente Andalusia

Salta il primo confronto Quintana – Froome – Contador atteso alla Vuelta Andalusia della prossima settimana. Lo scalatore colombiano della Movistar non ha recuperato dopo la caduta del campionato nazionale. Il suo rientro in corsa è previsto per la Tirreno Adriatico.

Boom squalificato in Qatar

Lars Boom non ha disputato oggi l’ultima tappa del Tour of Qatar. Il corridore della Astana ieri era arrivato in grande ritardo ed era stato pizzicato in maniera prolungata nella scia dell’ammiraglia. Per questo è arrivata la squalifica. “Ero malato e senza nessuna forza nelle gambe” è la spiegazione data dal corridore olandese. Boom ha già corso Tour Down Under, Dubai e Qatar, senza centrare nessuna top ten, anche se al Dubai Tour si era fatto vedere all’attacco. Tornerà a correre alla Strade Bianche.

Lampre vs. MPCC

Come era preventivabile l’annuncio del rientro di Diego Ulissi non è piaciuto al Movimento per un Ciclismo Credibile. La Lampre ha annunciato che una volta scaduta la squalifica Ulissi tornerà a correre ala Vuelta Paesi Baschi. L’MPCC ha rilevato che le squadre che sono entrate nell’organismo non possono ingaggiare corridori rientrati da una squalifica per doping. “Ma questa regola non è applicabile al caso di Ulissi, perchè già aveva un contratto con noi” è la posizione del Team manager della Lampre Brent Copeland.

Campionati di Oceania

In Australia si è corso la cronometro dei Campionati di Oceania. La vittoria è andata a Michael Hepburn davanti a Craig Evers e Cameron Wurf. Tra gli under 23 successo di Harry Carpenter, tra le donne di Kathrin Garfoot.

Campionati africani

La sudafricana Ashleigh Moolman ha conquistato il titolo continentale africano battendo in uno sprint a due la connazionale Lise Olivier.

Presentazione Unieuro Wilier Trevigiani

Domani a Treviso è in programma la presentazione ufficiale del team continental Unieuro Wilier Trevigiani. L’evento sarà alle 15.30 nell’auditorium del Museo Civico di Santa Caterina.

Giro Rosa, una tappa in Liguria

Dopo il Giro d’Italia dei pro anche il Giro Rosa farà tappa in Liguria. Il 10 luglio infatti il Giro donne correrà la Arenzano – Loano di 89 km. “Sarà una tappa difficile, Loano sarà raggiunta dall’entroterra savonese” anticipa dal comitato locale Carlo Delfino.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *