Ciclismo del 6 dicembre 2014

Luca Benedetti squalificato a vita

Il corridore della Amore e Vita Luca Benedetti è stato squalificato a vita per la positività all’Epo riscontrata lo scorso mese di giugno. Per Benedetti si tratta infatti della seconda squalifica e per questo è scattata la radiazione. La prima era arrivata durante la carriera da dilettante, al GiroBio 2010. 

Joaquim Rodriguez, ecco il calendario

Purito Rodriguez ha scoperto tutto il calendario della sua stagione. L’esordio dello scalatore della Katusha sarà al Dubai Tour. Rodriguez correrà poi in Oman prima del debutto nel calendario Wt con la Tirreno Adriatico, seguito da Catalunya e classiche delle Ardenne. Il Delfinato sarà l’antipasto verso il Tour de France, quindi Rodriguez correrà ancora a San Sebastian prima di buttarsi nel finale di stagione con Vuelta Espana, Mondiali e le ultime classiche italiane tra Milano Torino e Lombardia.

Coppa del Mondo su pista

A Londra è cominciata la seconda tappa della Coppa del Mondo su pista. Nell’inseguimento a squadre femminile il quartetto azzurro è stato eliminato al primo turno con il nono tempo, il primo degli esclusi. La vittoria è andata poi alla Nuova Zelanda sulla Germania. Tra gli uomini l’assenza di Viviani e Coledan ha portato ad un modesto 17° posto. La Gran Bretagna ha poi battuto la Nuova Zelanda in finale.

Nella velocità a squadre vittoria della Cina tra le donne e della Germania tra gli uomini. Infine nella corsa a punti successo dello spagnolo Teruel, con Liam Bertazzo al 18° posto.

Colombia, Duarte firma

Fabio Duarte (nella foto) ha firmato il contratto che lo legherà al Team Colombia anche nella prossima stagione. “Anche se forse non è riuscito a dare il meglio di sè nel 2014, il talento di Fabio non può essere trascurato, così come i risultati che ha dimostrato di poter ottenere” ha commentato il team manager Claudio Corti “e sarà per noi un’altra importante carta per la stagione 2015. Questa è la squadra più forte che abbiamo avuto in questi quattro anni, e non vedo l’ora che la stagione cominci per vederla all’opera”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.