Ciclismo del 27 novembre 2014

Agnoli ancora alla Astana

Valerio Agnoli non lascia la Astana e Vincenzo Nibali. Lo ha confermato lo stesso Nibali, che non ha nascosto qualche litigio nei mesi scorsi con il corridore laziale. Agnoli sembrava destinato a lasciare la squadra kazaka, ma ora la situazione si è ricomposta.

Un altro Rui Costa per la Lampre

L’ex Campione del Mondo Alberto Rui Costa (Nella foto) sarà raggiunto alla Lampre Merida dal fratello Mario Jorge. Classe ’85, Mario Jorge Rui Costa, ha sempre corso in squadre continental portoghesi. Nelle ultime due stagioni ha militato nella OFM Quinta da Lixa. Il suo miglior risultato in carriera è un secondo posto al campionato nazionale.

“Con grande soddisfazione e orgoglio mi appresto a vestire nel 2015 i prestigiosi colori della Lampre Merida” commenta Mario Jorge Rui Costa “Farò del mio meglio per onorare la maglia del team, lavorando con costanza e impegno giorno dopo giorno per raggiungere gli obiettivi che i tecnici della squadra fisseranno. Ringrazio il team, gli sponsor e il team manager Copeland per questa opportunità: sarà bello lottare al fianco di mio fratello Rui per aiutarlo a soddisfare le sue ambizioni”.

Lampre, due nuovi tecnici

Philippe Mauduit e Mario Scirea salgono sull’ammiraglia Lampre Merida. Saranno i due tecnici che affiancheranno Orlando Maini, Marco Marzano, Daniele Righi, Simone Pedrazzini e Bruno Vicino, confermati dalla scorsa stagione.

Orica rinova

La Orica ha rinnovato la sua sponsorizzazione alla squadra di Simon Gerrans e Michael Matthews fino al 2016.

Un Down Under femminile

A fare da prologo alla prima corsa WT della prossima stagione, il Tour Down Under, ci sarà il Santos Women’s Tour, una corsa in quattro tappe riservata alle atlete australiane. Si correrà dal 17 al 20 gennaio.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.