Ciclismo del 18 ottobre 2014

Europei, altre due medaglie azzurre

Sta andando molto bene la nazionale azzurra agli Europei di ciclismo su pista in Guadalupa. Elena Cecchini ha vinto il suo terzo bronzo dopo inseguimento a squadre e corsa a punti. La ragazza friulana ha conquistato la terza piazza anche nello scratch, supportata da Tatiana Guderzo che si è sacrificata per aiutarla. L’oro è andato alla russa Romanyuta davanti alla francese Berthon. E’ arrivato anche un argento dal settore maschile: Liam Bertazzo ha chiuso secondo la corsa a punti dietro al francese Thomas. Anche in questo caso molto prezioso si è rivelato l’apporto dell’altro azzurro, Marco Coledan. Molto bene sta andando anche Elia Viviani, impegnato nell’omnium. Elia ha vinto due delle tre prove in programma nella giornata, scratch e eliminazione, ed è finito nono nell’inseguimento. Nella classifica al termine della prima giornata Viviani è terzo: guida Ershov con 108 punti seguito da Elorria con 106 e Viviani con 104. Decideranno le restanti tre prove. 

Giro a Lugano

La tappa del Giro d’Italia con arrivo a Lugano si concluderà sul Lungolago – Riva Albertolli.

Criterium Utsonomiya

Alla vigilia della Japan Cup si è corso in Giappone il Criterium di Utsonomya, un circuito cittadino sulla distanza di 35 km. Ha vinto in volata Chris Sutton (Sky) su Von Hoff, Swift, Bole, Sulzberger. Stanotte si correrà la Japan Cup.

Colombia con Sarmiento e Cano

Il Team Colombia ha annunciato l’arrivo di Josè Cayetano Sarmiento e Alex Cano. Sarmiento arriva dalla Cannondale, per la quale ha corso tre Giri d’Italia e due Vuelta Espana. Cano dopo aver vinto il Valle d’Aosta under 23 nel 2007 ha sempre gareggiato in Colombia.

Fantini, arriva Iuri Filosi

La Fantini Nippo, che farà il salto nella categoria Professional nel 2015, continua il suo ciclomercato. Dopo il grande colpo Cunego è stato annunciato anche l’ingaggio di Iuri Filosi, uno dei migliori dilettanti della stagione appena conclusa, sesto al Mondiale di Ponferrada. La Fantini Nippo avrà anche Daniele Colli e Mattia Pozzo provenienti dalla Neri, e altre tre giovani: Antonio Nibali, Giacomo Berlato e Nicolas Marini.

Europcar lascia

Il 2015 sarà l’ultimo anno di sponsorizzazione per la Europcar: l’azienda ha annunciato che non rinnoverà il contratto in scadenza nel 2015. La squadra di Jean Renè Bernaudeau dovrà trovare un nuovo main sponsor per poter proseguire. Quest’anno la Europcar ha fatto tanta fatica a seguire i ritmi del World Tour: ha conquistato dodici vittorie, ma nessuna di livello WT.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.