Volta ao Algarve 2015

18-22 febbraio Volta ao Algarve 2015

Mentre si corre in Oman e in Andalucia, un’altra parte del gruppo sarà impegnata in Portogallo con la Volta ao Algarve. Nonostante le concomitanze anche stavolta la corsa portoghese ha attratto diversi campioni, su tutti l’iridato e campione in carica Michal Kwiatkowski.

Volta ao Algarve 2015 – Percorso

E’ un percorso non particolarmente difficile, con tappe collinari e una cronometro.

18 febbraio 1° tappa Lagos – Albufeira 166 km – Tappa per velocisti

19 febbraio 2° tappa Lagoa – Monchique 197 km – Tappa intermedia con un Gpm di 3° categoria a scombussolare l’arrivo.

Volta ao Algarve 2015, 2° tappa
Volta ao Algarve 2015, 2° tappa

20 febbraio 3° tappa Vila do Bispo – Cabo de Sao Vicente 19 km (Cronometro)

Volta ao Algarve 2015, 3° tappa
Volta ao Algarve 2015, 3° tappa

21 febbraio 4° tappa Tavira – Malhao 215 km – E’ la tappa più dura, l’arrivo in salita ad Alto de Malhao, in ogni caso più una collina che una montagna.

Volta ao Algarve 2015, 4° tappa
Volta ao Algarve 2015, 4° tappa

22 febbraio 5° tappa Almodovar – Vilamoura 184 km – Tappa per velocisti.

Volta ao Algarve 2015, 5° tappa
Volta ao Algarve 2015, 5° tappa

Volta ao Algarve 2015 – Squadre e corridori

La Etixx Quickstep è la formazione più attesa. Con l’iridato Kwiatkowski e Tony Martin, gli ultimi due vincitori, ha due pezzi da novanta per conquistare la corsa. La crono e l’arrivo di Malhao sono i due punti chiave per la classifica: probabilmente in base all’esito della cronometro la Etixx deciderà quale carta privilegiare per la tappa di Malhao. Lo squadrone belga ha anche ottime chance per conquistare le altre tappe con la velocità di Meersman o una stoccata di Stybar.

Il livello è comunque molto alto e gli avversari alla Etixx non mancheranno. Una fortissima Astana mette in campo Taaramae, splendido vincitore alla Murcia, Luis Leon Sanchez e Scarponi. Machado (Katusha), Richie Porte e Thomas (Sky), Gesink (LottoNL Jumbo), sono tra i corridori più attesi in prospettiva classifica. Grande attenzione c’è su Davide Formolo (Cannondale) dopo il bell’esordio a Maiorca. La crono sembra escluderlo dalla lotta per la classifica, ma questo potrebbe dargli più libertà d’azione e più chance per l’arrivo in salita.

Per le volate fari puntati su Andrè Greipel, alla ricerca della prima vittoria stagionale, ma ci proveranno anche Swift e Porsev. Ci saranno chance anche per corridori di qualità abituati ad attaccare come Gallopin, Marcato o Vanmarcke: la seconda tappa può essere per loro. Infine nella cronometro sarà interessante vedere se Malori si confermerà vicino, o magari davanti, a Martin e Kwiatkowski.

Starting list Volta ao Algarve 2015

Volta ao Algarve 2015 – Le interviste

Etixx Quickstep – Le stelle della Etixx sono l’attrazione principale della corsa portoghese. In particolar modo l’iridato Kwiatkowski, alla prima corsa europea dopo l’esordio al San Luis: “Ho sempre corso l’Algarve, è una corsa che mi piace” spiega il polacco “Per me sarà un altro passo verso gli appuntamenti clou della stagione. Dopo il San Luis mi sono allenato per tre settimane a Calpe, tutto è andato come previsto. Naturalmente come campione in carica cercherò di fare del mio meglio, in ogni caso abbiamo una squadra molto forte con Martin, Stybar e Meersman. Abbiamo già vinto nove corse, la squadra è di buon umore e cercheremo di lasciare il segno anche qui”.

Lotto Soudal – Il tranquillo inizio di stagione della Lotto Soudal è atteso al cambio di passo in Algarve: “Puntiamo a vincere una tappa e ad ottenere un buon piazzamento in classifica” spiega il Ds Herman Frison “Gallopin è il nostro uomo per la classifica. All’Etoile de Besseges ha fatto una buona crono e anche qui può ottenere un bel risultato. Naturalmente può correre anche per vincere una tappa. Per i velocisti invece ci saranno due occasioni. Abbiamo Greipel, Roelandts, Debusschere e Sieberg. Ma vogliamo correre al’attacco, De Bie, Broeckx e Benoot dovranno entrare nelle fughe”. Frison riflette anche sulle scelte di programmazione fatte: “Abbiamo deciso di correre meno ad inizio stagione, non siamo andati nè in Qatar nè in Oman, Greipel e Roelandts non hanno cominciato dal Down Under. Finora va bene così, poi potremmo fare una valutazione dopo le classiche di primavera”.

Lotto Nl Jumbo – Per la squadra olandese non c’è pressione e non c’è ricerca del risultato in Portogallo. “E’ la mia prima gara dopo un lungo e frenetico inverno” spiega Robert Gesink “Non è una corsa in cui cercare il successo, sto cercando di gettare le basi per una buona stagione”. Gesink arriva all’Algarve da un lungo ritiro in quota a Tenerife.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *