Ciclismo del 18 febbraio 2015

Addio Criquelion

Claude Criquelion è morto oggi a soli 58 anni. L’ex campione era stato colpito domenica da un ictus. Nella sua carriera aveva conquistato il Mondiale nel 1984 e grandi classiche come Freccia Vallone, Fiandre e San Sebastian. Memorabili i suoi duelli con Moreno Argentin nelle classiche, e segnatamente alla Liegi che non riuscì mai a vincere salendo per tre volte sul podio, e il drammatico arrivo del Mondiale ’88 quando cadde dopo un contatto con il canadese Bauer lasciando via libera verso il titolo a Fondriest. 

Riposa in pace Claude.

Volta ao Algarve

La prima tappa è andata allo sprint a Gianni Meersman (Etixx). Secondo Swift, poi Martens, Jans e Stybar.

Il Gp Liberazione rischia di sparire

A due mesi dalla classica data del Gp Liberazione, il Mondiale di primavera dei dilettanti, la corsa è più che mai in dubbio. La società organizzatrice, Primavera Ciclistica, ha convocato una conferenza stampa per il prossimo 25 febbraio per fare il punto della situazione: senza il sostegno delle istituzioni, finora assenti, la storica corsa rischia di sparire.

Tropicale Amissa Bongo

Nella terza tappa della corsa africana Daniel McLay ha battuto in volata Hutarovich. Quinto posto per Palini, in classifica resta al comando il tunisino Rafaa Chtioui, vincitore delle prime due tappe.

E’ mancato il papà di Gianni Faresin

Lutto in casa Zalf: a 91 anni si è spento Francesco Faresin, papà del direttore sportivo ed ex corridore Gianni Faresin. Sabato nell’esordio della Coppa San Geo i ragazzi della Zalf correranno con il lutto al braccio.

Team Friuli, si comincia

Anche per il Team Friuli, come per le altre squadre dilettantistiche, è arrivato il momento del debutto stagionale. La squadra del Ds Renzo Boscolo sarà al via sabato del Memorial Polese a San Michele di Piave, una corsa in circuito per velocisti. Domenica poi si replica sul circuito di Castello Roganzuolo. “In queste ultime settimane abbiamo lavorato a fondo per affinare l’intesa di gruppo e la forma fisica” ha spiegato Renzo Boscolo “Le prime due corse della stagione ci serviranno per ritrovare gradualmente il ritmo-gara in vista della trasferta di domenica 1° marzo a Izola (Slovenia, ndr) per affrontare il Gp Butan che ha sostituito il Trofeo ZSSDI di Trieste nel calendario UCI Europa Tour”. Intanto Alex Buttazzoni è impegnato con la nazionale ai Mondiali su pista. Sono state anche definite data e location della presentazione ufficiale: sarà venerdì 27 febbraio alle 18.30 a Basalghelle di Mansuè e in diretta streaming sul sito della squadra.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *