Tour de l’Ain 2014

12-16 agosto Tour de l’Ain 2014 – Il ritorno di Cavendish e Uran e la presenza di due grandi protagonisti del Tour de France, Peraud e Bardet, sono i principali motivi di interesse del Tour de l’Ain, piccola corsa a tappe francese. 

Tour de l’Ain 2014 – Percorso

Cinque giorni di gara con un prologo, due tappe per velocisti e due di media montagna. Una corsa con occasioni per tutti.

12 agosto: Prologo:  Saint-Amour – Saint-Amour, 4.6 km – Cronoprologo con finale in salita.

Tour de l'Ain 2014, prologo
Tour de l’Ain 2014, prologo

13 agosto: 1° tappa: Lac de Chalain – Montrevel-en-Bresse, 150.2 km – Alcune salite, ma lontane dal traguardo. Una tappa per velocisti.

Tour de l'Ain 2014, 1° tappa
Tour de l’Ain 2014, 1° tappa

14 agosto: 2° tappa: Bourg-en-Bresse – Saint-Vulbas, 158.1 km – Tappa piatta per velocisti.

Tour de l'Ain 2014, 2° tappa
Tour de l’Ain 2014, 2° tappa

15 agosto: 3° tappa: Lagnieu – Lelex-Mont Jura, 142.8 km – 5 Gpm con il col de Menthieres a 20 km dall’arrivo che può fare una bella selezione e decidere la corsa.

Tour de l'Ain 2014, 3° tappa
Tour de l’Ain 2014, 3° tappa

16 agosto: 4° tappa: Nantua – Arbent, 134.8 km – Una tappa collinare, con salite corte, ma che può ancora animare la corsa e muovere la classifica.

Tour de l'Ain 2014, 4° tappa
Tour de l’Ain 2014, 4° tappa

Tour de l’Ain 2014 – Squadre e corridori

Il ritorno di Cavendish darà interesse alle prime due tappe da sprint. Altre ruote particolarmente veloci non ce ne sono, se non il suo compagno di squadra Gianni Meersman, fresco vincitore in Vallonia. Vedremo dunque a che livello si ripresenterà Cavendish dopo il ritiro al Tour di oltre un mese fa. Poi nelle due tappe di media montagna saranno i due corridori della AG2R, Peraud e Bardet, a richiamare su di sè le attenzioni del pubblico francese. Saranno loro i favoriti per la vittoria finale. Ma sarà interessante capire quali sono le condizioni di Uran che dopo il Giro d’Italia non ha più corso. Ritroveremo anche Daniel Martin, che dopo la caduta al Giro ha corso poco e senza grandi slanci. In casa Garmin ci si aspetta qualcosa in più da Slagter. ALtri corridori che potrebbero fare classifica sono Elissonde e Brice Feillu.

Elenco corridori Tour de l’Ain 2014.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.