News ciclismo, Mirco Maestri alla Bardiani CSF e Adam Blythe in Tinkoff

In attesa dei big, ecco le prime mosse

Agosto per il mondo del ciclismo professionistico è anche mese di grande mercato. In attesa di vedere cosa faranno il campione del mondo Michal Kwiatkowski (vicinissimo al Team Sky), Mark Cavendish che potrebbe accettare la corte della MTN in pole e Mikel Landa che lascerà l’Astana, ecco due nuovi arrivi in casa Bardiani CSF e Tinkoff-Saxo: sono Mirco Maestri e Adam Blythe.

Maestri, un corridore solido

La Bardiani CSF continua a confermare la sua politica attenta sui migliori giovani italiani e per il 2016 ha ingaggiato un altro dei talenti nostrani di punta. E’ il 23enne Mirco Maestri, attualmente impegnato negli Elite-Under 23 con la General Store-Bottoli-Zardini e reduce da un’ottima stagione nella quale ha vinto anche due corse. Come ha detto Bruno Reverberi presentando l’accordo “Maestri è un corridore completo e siamo certi possa diventare un ottimo uomo squadra, capace di aiutare al meglio i nostri atleti di punta. Nelle varie stagioni tra Under 23 e Elite ha sempre raccolto tantissimi piazzamenti e diverse belle vittorie, segnale di costanza di rendimento e di serietà”.

Blythe sarà la spalla di Sagan

Alla Tinkoff invece arriva il britannico Adam Blythe che attualmente veste la maglia della Orica Greenedge. Al portale Cyclingnews ha spiegato la sua scelta: “Avrò il compito di aiutare Peter Sagan nelle classiche e voglio mettermi al suo servizio al meglio. Per me è una grande opportunità, inizierò a lavorare con lui già all’inizio della stagione e spero di contribuire affinché colga buoni risultati”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.