News Ciclismo, Jurgen van den Broeck emigra al Team Katusha

Scalatori molto di moda

Sembra che mentre nelle passate stagioni il ciclo mercato era fatto soprattutto da velocisti e cacciatori di classiche, quest’anno vadano di moda gli scalatori. Così dopo il passaggio di Ryder Hesjedal al Team Trek ecco quello di Jurgen van den Broeck che a 32 anni è pronto a lasciare la Lotto Soudal per vestire dal 2016 la maglia del Team Katusha.

Dopo il podio al Tour de France il buio

Una voce che si rincorreva da tempo, perché van den Broeck dopo alcune stagioni eccellenti culminate con il terzo posto al Tour de France 2010, da qualche tempo sta attraversando una fase opaca della sua carriera nonostante senta di avere ancora molto da dare. Nei mesi scorsi il suo nome era stato accostato prima alla Orica Greenedge, che non ha in organico un atleta delle sue caratteristiche, ma anche alla IAM Cycling alla ricerca di un capitano per i Grandi Giri, ma come anticipano i media belgi il loro connazionale è ad un passo dall’annunciare la firma con il Team Katusha che così avrà un altro uomo da classifica importante al fianco di Joaquim Rodriguez.

Un nuovo inizio in Russia

Jurgen van den Broeck è stabilmente con il team guidato da Marc Seregant e sponsorizzato dalla lotteria belga da nove anni, ma sarà ben felice di ritrovare due vecchi compagni alla US Postal, la squadra con cui è passato professionista nel 2004, come Ekimov e Azevedo che alla Katusha sono team manager e direttore sportivo. E per lui potrebbe essere l’inizio di una nuova vita sportiva.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.