News Ciclismo, Ryder Hesjedal passa al Team Trek

Ha vinto il Giro d’Italia 2012

Ryder Hesjedal ha deciso di cambiare: dopo otto anni in quella che oggi si chiama Cannondale-Garmin a 34 anni il canadese, vincitore nel 2012 del Giro d’Italia, per la prossima stagione vestirà la maglia del Team Trek che ha ufficializzato il suo ingaggio. Sarà insieme all’olandese Bauke Mollema il capitano della squadra nei Grandi Giri ma potrà provare a fare sua anche qualche classica di Primavera come la Freccia Vallone o la Liegi-Bastogne-Liegi.

Sempre all’attacco ma solo piazzamenti

Hesjedal dopo l’exploit assolutamente inatteso al Giro d’Italia di tre anni fa non è più stato capace di raggiungere gli stessi livelli anche se è rimasto un atleta decisamente combattivo come dimostrano i due secondi posti nelle tappe di Cervina e Sestriére nell’ultima corsa rosa, chiusa al quinto posto in classifica generale e anche al Tour de France è stato spesso all’attacco dimostrando sempre un grande coraggio.

Primo obiettivo il Giro 2016

“Sono molto esaltato per questa nuova avventura – ha detto commentando la notizia dell’accordo – perché io e la Trek perseguiamo gli stessi obiettivi. Il mio principale per la prossima stagione sarà tornare protagonista al Giro d’Italia, conosco cosa si deve fare per preparalo al meglio”. Poi un ringraziamento alla squadra con cui chiuderà la stagione: “Ho grandissimi ricordi di tutta la mia avventura con la Garmin e soprattutto ho molti amici ma ora sono eccitato per questo cambiamento d’aria. Era quello di cui avevo bisogno in questo momento”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *