Coppa Bernocchi 2014

16 settembre Coppa Bernocchi 2014

E’ l’edizione numero 96 per la classica legnanese che apre il Trittico Lombardo. La corsa torna ad essere a tutti gli effetti una premondiale grazie allo spostamento a metà settembre e la partecipazione è di livello decisamente più alto rispetto agli ultimi anni. Basta fare il nome di Vincenzo Nibali, alla prima apparizione post Tour de France, di Ulissi, Sagan, oltre alla presenza delle nazionali di Italia e Australia.

Coppa Bernocchi 2014 – Il percorso

Coppa Bernocchi 2014, il percorso
Coppa Bernocchi 2014, il percorso

La Bernocchi è tradizionalmente la più veloce delle classiche del Trittico Lombardo, una gara per velocisti che hanno una minima dimestichezza con le piccole salite. La corsa ruota attorno a Legnano e ad un circuito con la salita di Morazzone. I primi 48 km sono in linea, pianeggianti, per pedalare da Legnano al circuito, che misura 16.7 km ed andrà ripetuto 7 volte. Punto nevralgico è la salita di Morazzone, nota anche come Piccolo Stelvio. La salita, di circa un km e mezzo, inizia con una fitta serie di tornanti, ben sei in poche centinaia di metri, che ricordano la salita dello Stelvio da Trafoi. Ovviamente è una salita che non ha nulla a che vedere dal punto di vista delle difficoltà con il vero Stelvio. Dall’ultima scalata al Morazzone mancheranno ancora 30 km all’arrivo, prima per uscire dal circuito, poi per tornare verso l’arrivo di Legnano. GLi ultimi km sono pianeggianti e spesso portano ad un ricompattamento e ad una volata più o meno folta.

Coppa Bernocchi 2014 – Squadre e favoriti

In una starting list di ottimo livello per una classica fuori dal WT spiccano le presenze di Nibali e della nazionale azzurra. Gli occhi degli appassionati saranno soprattutto per loro. Nibali non correrà con la nazionale, ma con la Astana: è alla prima corsa dopo il trionfale Tour de France e lo aspettiamo con curiosità. Vedremo se già sul Morazzone cercherà di avere una misura della sua forma, anche se bisogna ricordare che questa non è una corsa in cui Vincenzo deve cercare il risultato. Nella Astana correrà anche Guardini, che ha concluso la Vuelta con qualche difficoltà e per il quale anche la salita di Morazzone potrebbe essere di troppo. La nazionale schiererà una mista tra under 23 e pro, con Paolini, Visconti e Pelucchi insieme a tanti giovani. Pelucchi dovrà dimostrare di superare le salite del Morazzone, per poi avere la squadra a disposizione per lo sprint, altrimenti Visconti potrebbe avere buone chance.

Tra le altre squadra sarà molto forte la Lampre con il campione in carica Modolo, ma anche il rientrante Ulissi e Pozzato, ma anche la Bardiani con Colbrelli e Ruffoni. La Cannondale schiererà una supersquadra con Peter Sagan e Elia Viviani per fare il risultato, ed Ivan Basso a cercare slancio per il finale di stagione. Sagan non ha fatto molto alla Vuelta, vedremo se qui cercherà il risultato pieno o correrà solo per allenarsi in vista del Mondiale lasciando le redini della squadra a Viviani. La nazionale australiana schiererà una formazione di Under 23, tra cui spiccano Ewan e Power, visti in grande spolvero nelle corse internazionali per dilettanti. Tra i corridori delle Continental segnaliamo Pasqualon, Cecchin, Bole e Delle Stelle tra i possibili protagonisti dello sprint finale. Vedremo quali degli uomini più veloci riusciranno a superare le sette salite al Morazzone ed arrivare nel finale di Legnano a giocarsi la vittoria nello sprint.

Elenco partenti Coppa Bernocchi 2014

Coppa Bernocchi 2014 – Tv e streaming

Niente diretta per la classica legnanese. Rai sport 2 trasmetterà una differita della Coppa Bernocchi 2014 a partire dalle 18, online anche in streaming su raisport.rai.it.

Coppa Bernocchi 2014 – Il programma

MARTEDI’ 16 SETTEMBRE
Zona Partenza – Largo Franco Tosi – Legnano
9.00 – 9.50 – Bernocchi Scuola – Pedalata ecologica dei ragazzi delle scuole di Legnano in zona partenza
9.57 – inizio presentazione Squadre – ogni squadra sarà accompagnata da due rappresentanti in costume d’epoca del Palio di Legnano, le ultime tre squadre saranno:
Nazionale Australiana accompagnata da Carolina Toia – Consigliere Regione Lombardia
Astana accompagnata da Romano Colombo – Gran Maestro del Palio
Nazionale Italiana accompagnata dal Sindaco Alberto Centinaio, Supremo Magistrato del Palio
11.20 – Presentazione Legnano Basket
11.30 – Partenza neutralizzata – trasferimento km 2,5
11.45 – Partenza ufficiale
16.00 / 16.30 Orario previsto per arrivo.

Coppa Bernocchi 2014 – Le interviste

Colombia, Rubiano prepara il Mondiale al Trittico

La Cannondale con Sagan e Viviani

Lampre, tanti campioni al Trittico.

Team Area Zero D’Amico – Per il Trittico Lombardo sono stati convocati tutti gli 11 corridori che compongono la rosa del team: Giovanni Carboni, Fabio Chinello, Paolo Ciavatta, Silvio Giorni, Gianluca Leonardi, Gianluca Mengardo, Andrea Pasqualon, Charly Petelin, Simone Petilli, Marco Tecchio e Stefano Tonin. Come sempre a dirigere i ragazzi ci saranno i direttori sportivi Andrea Tonti e Massimo Codol.

“Tre gare per ripartire che sono importanti per tradizione, fascino e livello tecnico” spiega il team manager Ivan De Paolis. “Potremo contare su tutta la squadra. In base al regolamento le squadre continental, come siamo noi, in ogni gara potranno schierare 6 corridori, quindi faremo del turn-over tra i ragazzi scegliendo i più adatti per ogni prova, tenendo conto della loro condizione e delle caratteristiche del percorso. Ci misureremo con squadre e corridori molto forti che passeranno da qui per preparare il mondiale, per noi sarà una vetrina importante e la nostra squadra come sempre darà il massimo per cercare di mettersi in evidenza. Ormai ci avviamo al finale di stagione, ma basta dare uno sguardo al calendario per capire che le prossime settimane per noi saranno fondamentali. Ci attendono molte gare, dopo il Trittico Lombardo faremo il Memorial Pantani, il GP Prato e poi tutte le prove italiane della prima parte di ottobre”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *