Vuelta Espana 2015, le prime tappe

L’organizzazione della Vuelta Espana 2015 ha scoperto le città di partenza ed arrivo delle prime tappe. E’ ancora da decidere se la partenza avverrà con una cronometro individuale oppure una cronosquadre come è stato negli anni scorsi. La prima tappa sarà comunque tra Porto Banus e Marbella, in programma sabato 22 agosto.

Ecco le prime tappe della Vuelta Espana 2015

Sabato 22 agosto, 1° tappa: Puerto Banús – Marbella (Cronometro)
Domenica 23 agosto: 2° tappa: Alhaurín de la Torre – Caminito del Rey
Lunedì 24 agosto: 3° tappa: Mijas – Málaga
Martedì 25 agosto: 4° tappa: Partenza da Estepona.

Per il prosieguo della Vuelta Espana 2015 si conoscono già alcuni punti fermi. Ci saranno, come da tradizione, tantissimi arrivi in salita, molti dei quali inediti. Andorra e le Asturie ospiteranno le tappe di montagna più attese della corsa. Dovrebbe esserci anche un ultimo tappone di montagna sulla sierra madrilena, al penultimo giorno prima dell’arrivo finale che tornerà a Madrid dopo l’esperienza di Santiago de Compostela dello scorso anno. Potrebbe invece essere riproposto l’orario serale per la tappa conclusiva e sempre nell’ultima giornata di corsa ci sarà una gara femminile, sulla falsariga di quanto fatto quest’anno dal Tour de France sui Campi Elisi. L’unica crono lunga della Vuelta dovrebbe essere a Burgos, su una distanza di circa 40 km.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.