Vuelta 2014, Iam a caccia delle tappe

Volate e fughe saranno le occasioni per la Iam Cycling di brillare nella sua prima apparizione alla Vuelta Espana. La squadra svizzera ha presentato il suo nove per la Vuelta 2014, in cui figura anche Matteo Pelucchi, reduce dal successo di tappa alla Vuelta a Burgos. 

“Partecipiamo alla Vuelta Espana con una struttura identica a quella del Tour de France, non lesiniamo niente sui mezzi, l’assistenza, i meccanici, anche il cuoco si riunirà alla formazione” spiega il Team manager Michel Thetaz “La sola differenza è che qui non avremo un uomo di classifica per puntare ad una piazza tra i primi 10”.

La Iam arriva alla Vuelta 2014 sull’onda di un’ottima Vuelta a Burgos, con i successi di tappa di Pelucchi e di Saramotins ed un secondo posto di Reynes. Risultati che fanno sperare in una Vuelta di alto livello: “Cercheremo le vittorie di tappa come a Burgos” continua Thetaz “Il livello sarà altissimo, con Quintana, Rodriguez, Contador, Froome, quindi dovremo cercare le tappe. A Burgos abbiamo dimostrato le nostre qualità, anche se qui la concorrenza sarà diversa. Dopo lo stage in altura sul Bernina c’è un buon ambiente in gruppo, che questo sia di buon auspicio per far onore allo spirito e alla filosofia della Iam Cycling”.

Unico problema in casa Iam è l’infortunio di Patrick Schelling. Lo scalatore tedesco non ha recuperato dalla caduta della scorsa settimana a Burgos, e non potrà così schierarsi al via della Vuelta 2014 come era stato annunciato precedentemente. Al suo posto la Iam ha scelto Dominic Klemme.

La Iam Cycling alla Vuelta 2014

Marcel Aregger (S), Jonathan Fumeaux (S), Sébastien Hinault (F), Dominic Klemme (All). Pirmin Lang (S), Matteo Pelucchi (It), Vicente Reynes (Esp), Aleksejs Saramotins (Let), Johann Tschopp (S).

Team manager: Michel Thétaz.

Sport manager: Serge Beucherie.

Direttori sportivi: Marcello Albasini, Rubens Bertogliati e Mario Chiesa.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *