Route du Sud 2015, i video

4° tappa Route du Sud 2015 – Lo sprint di Bryan Coquard ha chiuso la corsa francese. La Europcar ha guidato ottimamente il suo velocista nel finale. Uscendo bene dall’ultima curva a 150 metri dal’arrivo Coquard non ha avuto difficoltà ad andare a vincere davanti a Manzin e Duque. La classifica finale non cambia e vede il trionfo di Alberto Contador davanti a Nairo Quintana grazie al bel duello di ieri sulle montagne pirenaiche.

https://www.youtube.com/watch?v=Yw8aQagCU_U

3° tappa Route du Sud 2015 – Alberto Contador torna col botto. Il confronto diretto con Nairo Quintana nel tappone pirenaico è andato alla maglia rosa del Giro d’Italia, più determinato e voglioso del rivale. La sfida è stata tra la salita e la discesa del duro Port de Bales, classica salita da Tour de France. Contador e Quintana si sono isolati al comando andando a raggiungere il fuggitivo Latour, che ripreso ad un paio di km dal Gpm è riuscito a scollinare con i due campioni. Ma è stato sempre Contador a guidare la corsa, proponendo ritmo, accelerate e pause, con il colombiano sempre a fare da ombra. E’ stata la discesa a decidere, con Contador che è riuscito subito a fare una piccola differenza, difendendo poi fino al traguardo una decina di secondi di vantaggio su un Quintana che ha dovuto incassare la sconfitta. Una sconfitta magari poco significativa sul piano tecnico, ma che è un primo colpo morale assestato da Contador a chi pensava di vederlo in difficoltà dopo le fatiche del Giro. Terzo posto per Latour a 35”, poco più dietro Rossetto e Sepulveda.

In classifica Contador prende il comando con 17” su Quintana e 41” su Latour.

https://www.youtube.com/watch?v=cn4Ks4dDGPE

2° tappa Route du Sud 2015 – Bryan Coquard (Europcar) si prende la rivincita dopo la delusione di ieri. Anche oggi il gruppo ha fatto una fatica terribile per controllare la corsa. Una fuga con Pedersen, Paillot, Lizarralde, Castiblando, raggiunti poi nel finale da Juul Jensen, Sutterlin e Le Gac, è sembrata poter far saltare il banco. Solo sullo strappetto finale, a 300 metri dall’arrivo, il gruppo ha annullato definitivamente la fuga. Romain Hardy (AG2R) è partito lunghissimo, ma si è piantato nel finale offrendo così il sorpasso a Coquard, premiato per la pazienza di attendere il momento giusto per partire. Domani tappone pirenaico con il Port de Bales che misurerà la condizione di Contador e Quintana.

https://www.youtube.com/watch?v=hh8-1b-yX74

1° tappa Route du Sud 2015 – Sono tornati in gruppo Nairo Quintana e Alberto Contador. Alla Route du Sud i due campioni stanno dando le ultime pedalate prima del grande appuntamento con il Tour de France. Contador ha corso come suo solito sempre nelle primissime posizioni del gruppo nonostante una tappa quasi pianeggiante non certo adatta alle sue caratteristiche. Più discreta la presenza di Quintana. La corsa è stata molto battagliata, prima con una fuga da lontano di  Daniel Felipe Martinez, Jerome Pineau, Hektor Saez e Benat Txoperena. Poi nel finale con un altro attacco di Rubiano, Rossetto, Jauregui, Juul Jensen e Hnik che hanno approfittato di un finale vallonato e di un gruppo in cui la sola Europcar ha lavorato per lo sprint di Coquard. Ma all’ultimo km i fuggitivi sono stati raggiunto e con il finale in leggera salita Steven Tronet (Auber) ha piazzato un bell’allungo togliendosi di ruota Hardy e Carbell. Contador ha concluso al decimo posto.

https://www.youtube.com/watch?v=dtFPV-qeSRE

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.