Giro di California 2015, i video

Giro di California 2015, 8° tappa – Come era prevedibile l’ultima tappa ha dato l’opportunità a Peter Sagan di riconquistare la maglia di leader e la vittoria nella classifica finale. La tappa era interamente pianeggiante e non è sfuggita allo sprint. Cavendish si è imposto facilmente, con netta superiorità, davanti a Wippert e Sagan. Con i secondi di abbuono Sagan ha così scavalcato Alaphilippe in testa alla classifica. La generale finale vede Sagan vincitore con 3” su Alaphilippe e 37” su Henao.

GIro di California 2015, 7° tappa – Julian Alaphilippe ha confermato tutto il suo fresco talento anche in California dopo i due podi nelle classiche delle Ardenne. Il 22enne francese ha vinto il tappone della corsa americana con arrivo in salita a Mount Baldy. La Sky ha fatto corsa dura per favorire Sergio Henao, ma nella salita finale è stato Alaphilippe a staccare tutti. Il francese è andato a vincere con 23” su Henao e Boswell, ma davvero sorprendente è stata la difesa di Peter Sagan, partito con la maglia di leader. Lo slovacco ha chiuso a 47”, davvero una grande prestazione. Ora in classifica Alaphilippe guida con 2” su Sagan, 33” su Henao, 1’10” su Dombrowski. Manca solo una tappa pianeggiante al termine, in cui Sagan potrà andare a caccia di abbuoni per conquistare la classifica finale.

https://www.youtube.com/watch?v=CX_IrDYoqe0

Giro di California 2015, 6° tappa – Peter Sagan vince la crono! E’ il responso della tappa contro il tempo del California, su un percorso di poco più di 10 km. Un Sagan inedito, visto che lo slovacco finora aveva vinto qualche prologo e mai crono un po’ più lunghe e dai percorsi molto veloci. Sagan ha staccato di 15” Van Emden, di 19” Alaphilippe, di 20” Rosskopf e 22” Bennati.

Ora Sagan passa al comando della classifica visto che l’ex leader Skujins è arrivato a 46”. Sagan ha ora 26” di vantaggio su Skujins e 45” su Alaphilippe. Ma pensando che ora ci sarà l’arrivo in salita di Mount Baldy il più pericoloso diventa Henao, staccato di 55”, senza dimenticare Gesink a 56”.

https://www.youtube.com/watch?v=UchCGTUX5Us

Giro di California 2015, 5° tappa – Terzo successo in volata per Mark Cavendish. La tappa è stata resa molto difficile dalla pioggia che si è abbattuta con violenza sulla corsa. Nel finale Cavendish ha vinto largamente su Zico Waeytens, mentre Sagan oggi non è stato molto reattivo ed ha chiuso al terzo posto. In classifica Skujins continua a guidare con 18” su Sagan e 4” su Alaphilippe.

https://www.youtube.com/watch?v=Qp6GieFgHqE

Giro di California 2015, 4° tappa – Alla fine è arrivata la sospirata vittoria per Sagan dopo tre secondi posti consecutivi. Daniel Oss ha tentato un bell’attacco da finisseur all’ultimo km e solo a sprint lanciato è stato raggiunto e passato da Sagan. Sulla leggera salita finale lo slovacco della Tinkoff è andato a vincere davanti a Wippert e Cavendish. In classifica Skujins resta al comando con 22” su Sagan e 43” su Britton.

https://www.youtube.com/watch?v=wnT0v7mprbo

Giro di California 2015, 3° tappa – Gran numero del giovane americano Tom Skujins del team continental Hincapie Racing. Skujins ha attaccato sulla salita più difficile della tappa, il Mount Hamilton a più di 50 km dall’arrivo, ed ha resistito alla rincorsa del gruppetto dei migliori con una trentina di uomini nonostante una caduta nella difficile discesa. Sagan ha vinto la volata del gruppetto e per il terzo giorno consecutivo ha conquistato così il secondo posto. Terzo Alaphilippe. Nel gruppo dei migliori anche Gesink, Henao, Kennaugh, Brajkovic, Hermans e il neopro Manuel Senni. In classifica Skujins guida con 32” su Sagan, 43” su Britton e 44′ su Alaphilippe.

Giro di California 2015, 2° tappa – Mark Cavendish concede il bis, ma stavolta è stato necessario il fotofinish per certificare la sua vittoria su Sagan. La corsa ha visto una fuga con Irizar (Trek), Oss (BMC), Carpenter (Hincapie) e Amaran (Jelly Belly), raggiunti a 4 km dall’arrivo. Wippert ha lanciato lo sprint ma è stato superato da un lato da Sagan e dall’altro da Cavendish che si sono giocati il successo all’ultimo metro. L’ha spuntata Cavendish per un niente. Secondo posto per Sagan che nelle prossime tappe troverà terreni più ondulati che gli sono più congeniali, e terzo Wippert. Da segnalare l’abbandono di Warren Barguil, caduto ad una decina di km dall’arrivo. Il francese ha concluso la tappa ad un quarto d’ora ma non ripartirà per la terza frazione: per lui tagli profondi ad una gamba.

https://www.youtube.com/watch?v=5hrTfh1LTmA

Giro di California 2015, 1° tappa – Nettissima vittoria di Mark Cavendish nella tappa d’apertura del California, sul traguardo di Sacramento dove già si era imposto nella passata edizione. Cavendish è stato lanciato dal suo treno e ha concluso quasi con distacco rispetto al resto del gruppo. Sagan non ha potuto fare più che battere tutti gli altri per il secondo posto, davanti a Drucker, Murphy e Boivin.

In precedenza la fuga della prima ora aveva visto tra i protagonisti Clarke (Drapac), Fisher (Jelly Belly) e Sweeting (SmartStop), raggiunti ad una decina di km dal traguardo.

https://www.youtube.com/watch?v=vcN4jaLjbXk

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.