Tre Giorni La Panne 2014, i video

E’ Guillaume Van Keirsbulck il vincitore della Tre Giorni di La Panne 2014. La crono finale è andata sorprendentemente al polacco della Cannondale Bodnar con 3” su Barta, 6” su Boucher, mentre Durbridge non è andato al di là di un quarto posto a 7”. Arrivando quinto nella crono a 11” Van Keirsbulck ha superato tutti nella classifica generale. Durbridge a 7” e Steegmans a 8” completano il podio finale. Terpstra, attardato da un problema tecnico in partenza, finisce solo quarto nella generale.

https://www.youtube.com/watch?v=4T3zkZgySnI

Altra vittoria di Sacha Modolo nella prima semitappa della terza giornata alla Tre Giorni di La Panne 2014. La semitappa era la più breve e facile della corsa fiamminga e non poteva sfuggire ai velocisti. Le insidie sono venute soprattutto dalle solite cadute, con il gruppo spezzato a 3 km dall’arrivo per un capitombolo di una decina di corridori. Nel finale Modolo ha retto al tentativo di rimonta di Guardini, conquistando così la seconda vittoria consecutiva. Terzo Van Hummel. Nel pomeriggio la corsa si conclude con una crono di 14 km. In classifica Steegmans è al comando con 3” su Van Bilsen, 5” su Terpstra, 9” su Finetto. Per la generale attenzione anche a Durbridge a 20”. Da segnalare i ritiri di Paolini e Demare, che si sono presi un giorno di pausa in vista del Fiandre di domenica.

https://www.youtube.com/watch?v=IhxuF6tn5gI#t=61

Bella vittoria di Sacha Modolo nella seconda tappa della Tre Giorni di La Panne. La corsa è stata più combattuta del previsto copione da sprint generale. Una folta fuga con uomini importanti ha preso il largo nelle fasi centrali, e da questi si sono poi avvantaggiati Oscar Gatto e la coppia della Omega Van Keirsbulck – Terpstra. Gli altri fuggitivi però sono riusciti a rientrare a 3 km dall’arrivo, con uno splendido lavoro dei Lampre. I blufucsia hanno dato un grande apporto per ricucire e poi hanno guidato con tempi perfetti Sacha Modolo verso una netta vittoria in volata. Secondo Demare davanti a Kristoff per un ordine d’arrivo davvero notevole. Da segnalare anche il quinto posto di Napolitano. In classifica guida Steegmans con 1” su Gatto, 3” su Van Bilsen, 5” su Terpstra. In prospettiva vittoria finale attenzione anche a Durbridge che è a 20” di domani nella crono sarà tra i più forti.

https://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=x0r2VS3KF3s

Doppietta Cannondale nella prima tappa, la più difficile, della Tre Giorni di La Panne 2014. Peter Sagan ha cercato di lasciare la vittoria al compagno Oscar Gatto dopo una bella azione nel finale, ma è passato per primo sulla linea d’arrivo. La tappa si è decisa a nove chilometri dall’arrivo, su uno degli ultimi muri in programma. Dopo il forcing della Cannondale è stato Peter Sagan ad attaccare con Gatto a ruota. Si sono aggregati anche De Vreese, Terpstra e Steegmans, per andare a raggiungere un gruppetto di attaccanti, tra cui Finetto, già un fuga da tempo. Demare e Durbridge sono usciti per tentare l’aggancio, ma senza riuscire nell’intento. Nel finale Sagan non ha disputato fino in fondo lo sprint per agevolare il successo di Oscar Gatto, che domenica sarà uno dei suoi gregari più importanti al Fiandre. Ma nonostante questo ha preceduto di un nulla il compagno. Terzo Van Bilsen, poi Steegmans, De Vreese e Finetto. Demare e Durbridge a 11”, il gruppo con Kittel a 19”.

https://www.youtube.com/watch?v=ijpcIsSCxvs&list

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.