Grand Prix La Marseillaise 2014

Grand Prix La Marseillaise 2014, il percorso
Grand Prix La Marseillaise 2014, il percorso

2 febbraio Grand Prix La Marseillaise 2014 – Primo giorno di scuola anche in Francia. Come da tradizione il ciclismo transalpino apre i battenti a Marsiglia con il Grand Prix La Marseillaise. Si corre su un percorso ondulato che prevede le scalate al Col du Pas de la Couelle, al Col de l’Espigoulier e al Col de Bastides.

E’ un percorso che si presta ad una volata di un gruppo ristretto a trenta-quaranta corridori, ma spesso ha dato chance di vittoria anche a fughe partite nei primi chilometri.

Elenco partenti Grand Prix La Marseillaise 2014

Il campo partenti del Gp La Marseillaise 2014 è molto interessante. Al via ci saranno infatti le tre squadre francesi del World Tour, ma anche Giant e Lotto, oltre alla Iam Cycling. Tra i favoriti John Degenkolb, Romain Feillu, Lasca e Pelucchi. Corridori come Chavanel, Leukemans, Gallopin, Monfort, Rebellin potranno invece essere tra gli animatori più efficaci sull’ultima salita per fare corsa dura e scongiurare un arrivo con i corridori più veloci.

Grand Prix La Marseillaise 2014 – Le interviste

Lotto Belisol – “La stagione è già partita in Australia e Sudamerica, ma la prima corsa europea è sempre un momento speciale” spiega il Direttore sportivo Marc Wauters “Per tanti corridori sarà la prima gara e per questo c’è un po’ di nervosismo. L’anno scorso Lars Bak ha avuto la possibilità di vincere la corsa, ma purtroppo ha avuto una collisione con una moto. Quest’anno vogliamo lottare per la vittoria. Il percorso non è molto difficile, ma se si andrà forte ci potrà essere selezione. Gallopin è molto motivato a mostrare la nuova maglia nel suo paese e contiamo anche su Monfort”.

Iam Cycling – Il debutto con la nuova squadra di Sylvain Chavanel è uno dei motivi di interesse del Grand Prix La Marseillaise 2014. “Ho voglia di tornare a correre. Gli allenamenti sono una cosa, io preferisco di gran lunga la competizione” dichiara un motivatissimo Chavanel, di ritorno da Parigi dove ha assistito al Prix d’Amerique di trotto “Sono contento di cominciare la stagione in Francia, non mi succedeva da molto tempo. Anche se nelle precedenti due partecipazioni a questa corsa non ho ottenuto grandi risultati non partirò certo solo per mostrare la maglia”.

Giant Shimano – John Degenkolb è una delle stelle del Grand Prix La Marseillaise 2014, ma il tedesco e la sua squadra mantengono un profilo molto basso. “E’ la prima corsa della stagione e il nostro obiettivo principale è correre in maniera coesa dopo la lunga pausa e assicurarsi che tutti stiano lavorando bene” spiega il Ds Guibertau “Il percorso non presenta grandi salite, ma un continuo su e giù quindi sarà una gara dura e molto dipenderà anche dal clima”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *