Evans, al Giro per la maglia rosa

Cadel Evans, sicuro protagonista al Giro d'Italia 2014
Cadel Evans, sicuro protagonista al Giro d’Italia 2014

Terzo lo scorso maggio, Cadel Evans tornerà al Giro d’Italia la prossima stagione e lo farà con la convinzione di poter conquistare la maglia rosa. Ad annunciare le velleità dell’ormai  quasi 37enne australiano è il suo Ds in BMC, Alan Peiper.

“Evans ha grandi possibilità di vincere il prossimo Giro d’Italia” ha dichiarato Peiper.

“All’ultimo Giro era lontano dalla sua miglior condizione, non ha avuto una preparazione perfetta. Quest’anno sarà al massimo e siamo convinti che potrà vincere. L’età non è un problema, ha ancora molte energie”.

Nei piani del Team BMC è previsto che Evans sia il leader al Giro d’Italia e Tejay Van Garderen al Tour de France. Ruoli ben definiti per non incappare nei problemi, soprattutto psicologici, che hanno portato alla debacle del giovane americano all’ultimo Tour.

Cadel Evans compirà 37 anni il prossimo 14 febbraio. Troppi per poter puntare alla vittoria del Giro d’Italia? Le ultime due stagioni lo hanno visto in chiara parabola discendente seguendo solo quello che dicono i risultati, ma spesso Evans ha dovuto fare i conti con dei malanni fisici e contrattempi che hanno rallentato o condizionato la sua preparazione. Non saremmo completamente sorpresi se al prossimo Giro d’Italia Evans si presentasse in grandi condizioni e fosse competitivo con i vari Quintana, Porte e Rodriguez per conquistare la maglia rosa.

Evans ha corso per tre volte il Giro d’Italia. Nel 2002 ha indossato per un giorno la maglia rosa, crollando nell’ultima tappa di montagna a Folgaria Passo Coe. Nel 2010 ha vinto la splendida tappa di Montalcino chiudendo quinto in classifica. Infine quest’anno è salito sul podio, terzo dietro a Nibali e Uran.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *