Giro d’Italia 2017 Stoccolma ci prova

Una nuova partenza dall’estero per il Giro d’Italia? Dopo l’Irlanda per la prossima edizione e con il progetto sempre caldo di Dubai, si fa strada una nuova importante candidatura di una città straniera per ospitare il Giro.

Per il Giro d’Italia 2017 Stoccolma sembra avere tutte le carte in regola per essere scelta come sede di partenza.

Quella delle partenze all’estero del Giro è una politica inarrestabile: “Perchè non fare una grande partenza a New York o a Dubai?” ha raccontato Mauro Vegni a Eurosport “Una partenza del Giro dalla Svezia è possibile dal 2017” continua il direttore dell’organizzazione.

“Ci sono paesi che non hanno mai ospitato una corsa di tre settimane, per ragioni tecniche, organizzative oppure per colpa delle regole. Penso che sarebbe qualcosa di importante portare anche in questi paesi le grandi corse per promuovere il ciclismo” conclude Vegni.

Con il Giro d’Italia 2017 Stoccolma potrebbe segnare la tredicesima partenza dall’estero della corsa rosa. Il Giro è partito già dal Belgio, dall’Olanda, dalla Grecia, dalla Francia, dalla Danimarca, oltre che da San Marino e dalla Città del Vaticano. La dodicesima partenza dall’estero sarà quella del prossimo maggio dall’Irlanda. Senza dimenticare che da qui al Giro d’Italia 2017 Stoccolma potrebbe accodarsi anche alle danarose richieste di una partenza da Dubai.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *