Vuelta Murcia 2014 in versione classica

La Vuelta Murcia 2014 resta per il secondo anno consecutivo una gara in linea. Nata negli anni ottanta come piccola corsa a tappe per dilettanti, la Vuelta Murcia era diventata poi un appuntamento sempre più importante del calendario primaverile professionistico.

A testimoniarlo anche un albo d’oro che comprende campioni come Indurain, Pantani e Valverde.

Le difficoltà economiche hanno costretto gli organizzatori a ridurre il programma per contenere le spese negli ultimi anni. Due anni fa la corsa si è svolta in sole due tappe, dall’anno scorso invece si è passati alla formula della corsa in linea.

Una svolta confermata anche per la Vuelta Murcia 2014, in programma il 1° marzo: la presentazione ufficiale della partenza della corsa spagnola si è tenuta ieri. La Vuelta Murcia 2014 sarà di 200 km, con partenza da Beniel e arrivo a Lorca. Le principali difficoltà altimetriche saranno il classico Collado Bermejo e il Castillo de Lorca. Il Collado Bermejo è la salita simbolo della corsa ed è stata intitolata a Marco Pantani, che qui vinse nel 1999.

L’organizzazione ha annunciato i primi big al via della Vuelta Murcia 2014: si tratta di Alejandro Valverde, vincitore per tre volte della corsa, e di Luis Leon Sanchez, tutti e due corridori di casa. Ci sarà anche l’astro nascente Ruben Fernandez, altro murciano, vincitore del Tour de l’Avenir, e il campione in carica Daniel Navarro.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.