Vuelta Colombia, ecco la Area Zero

Ci sarà anche una formazione italiana al via della Vuelta Colombia che parte mercoledì 6 agosto per concludersi domenica 17. E’ il Team Area Zero del Team manager Andrea Tonti. Per la squadra continental al suo primo anno di attività sarà il debutto in una corsa a tappe extraeuropea. Un impegno importante per i giovani del Team, quasi tutti neoprofessionisti. La Vuelta Colombia comincerà con una cronosquadre di 19 km con arrivo in salita, quindi altre dieci tappe con gli arrivi in salita di Manizales e la cronoscalata di Las Palmas come frazioni più difficili. Da non sottovalutare anche l’alta quota a cui si correrà, con diversi passaggi a 3000 metri di altitudine. 

“E’ la prima volta che affrontiamo una corsa a tappe così impegnativa, sia per il numero di giorni di gara che per il tipo di percorso” spiega il team manager Andrea Tonti alla vigilia della Vuelta Colombia “Si correrà sempre a quote elevate, ci vorrà qualche giorno per ambientarsi e adattarsi. Il percorso prevede tappe lunghe e con tante salite, ci saranno anche due prove a cronometro. Per i nostri corridori, quasi tutti neoprof a eccezione di Ciavatta e Pasqualon sarà un’esperienza completamente nuova. Sarà un’occasione importante soprattutto per potersi testare in questo contesto, capire qual è il proprio livello attuale e le proprie possibilità in una corsa a tappe di questa lunghezza. In quest’ottica durante l’estate abbiamo fatto degli stage di allenamento a Bormio, pedalando sulle grandi salite alpine. I ragazzi stanno bene arriviamo dalle ultime gare fatte in Toscana dove abbiamo fatto delle buone prestazioni. In Colombia i nostri uomini di riferimento, considerando i percorsi, saranno soprattutto Ciavatta e Petilli. Con 23 team e 190 corridori al via anche il livello in gara sarà molto elevato, per i corridori colombiani e sudamericani in generale chiaramente questo è un appuntamento attesissimo e molto sentito. Noi di Area Zero, assieme a un’altra formazione continental tedesca, saremo gli unici europei in gara e avremo così modo di confrontarci con il mondo professionistico sudamericano”.

La Area Zero alla Vuelta Colombia: Fabio Chinello, Paolo Ciavatta, Gianluca Leonardi, Gianluca Mengardo, Andrea Pasqualon, Simone Petilli, Marco Tecchio, Stefano Tonin.
D.s.: Massimo Codol.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *