Matteo Busato, successo in Bretagna

Arriva dalla Bretagna il primo successo stagionale di Matteo Busato, il corridore più esperto del Team continental MG KVis Trevigiani. Dopo tanti piazzamenti, come il decimo posto di Larciano e il nono in una tappa del Castilla Leon, Busato ha conquistato la classifica generale della corsa bretone Kreiz Breizh. Matteo Busato ha preso il comando della classifica dopo essere arrivato terzo nella tappa di Plouray e nell’ultima frazione ha gestito bene la corsa grazie al supporto dei compagni di squadra. Aldegheri e Nechita si sono inseriti nei più importanti tentativi di fuga della giornata, ed essendo in buona posizione di classifica hanno costretto le altre squadre a fare il lavoro sporco in testa al gruppo. La tappa si è poi risolta con una volata ristretta ad una quarantina di corridori vinta dall’olandese Stan Grodie, con Riccardo Stacchiotti, il portacolori della Fantini, al quarto posto.

Nella classifica finale Matteo Busato ha concluso con 8” sull’olandese Roosen e 13” sull’austriaco Hofer.

“Sin dalla prima tappa ho capito che in salita gli altri facevano più fatica di me, quindi non ho perso occasione per attaccare” racconta Matteo Busato” Oggi Roosen ha fatto di tutto per mettermi in difficoltà ma grazie ai miei compagni sono riuscito a contenerlo. La dedica è per i miei familiari e per i miei dirigenti, che mi hanno voluto in questo team”.

La buona notizia che arriva dalla Bretagna manda al settimo cielo Ettore Renato Barzi, il presidente dell’U.C. Trevigiani: “Sono davvero orgoglioso di questa squadra, e sono contento di avere aderito al progetto di un team continental seguendo il consiglio di Mirko Rossato” afferma Barzi “Voglio complimentarmi con Matteo Busato e con tutti i suoi compagni: hanno lavorato sodo e i risultati ora li stanno ripagando”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.