Unieuro Wilier Trevigiani, ecco i corridori

L’avventura della Trevigiani nel ciclismo professionistico continuerà al fianco di Unieuro, il nuovo main sponsor in questa seconda stagione come squadra continental. La denominazione ufficiale sarà Team Unieuro Wilier Trevigiani, con Marco Milesi a guidare dall’ammiraglia tanti giovani interessanti. 

I due leader del Team Unieuro saranno Fabio Chinello e Rino Gasparrini. Il 25enne Chinello ha chiuso in grande crescendo la scorsa stagione sotto i colori del Team Area Zero. Due podi al Giro di Colombia, il quinto posto alla Coppa Bernocchi e il terzo al Memorial Pantani dimostrano la competitività raggiunta da Chinello. Gasparrini è il velocista principe della squadra, vincitore di una tappa alla Vuelta al Tachira e terzo in una della Settimana Coppi e Bartali superato solo da due big come Viviani e Swift. “Fabio è stato scelto per i risultati conseguiti. Sarà un uomo prezioso per fare gruppo e per metterci in mostra tra i professionisti. Per Rino vale lo stesso discorso, ha le qualità per vincere nella massima categoria. Ci è già riuscito l’anno scorso in più occasioni. È il nostro velocista di punta” spiega Milesi.

Tra i più giovani ci sono Chesi, corridore d’appoggio per Gasparrini nelle volate, il passista Davide Ballerini, dal quale Milesi si aspetta una grande Roubaix espoirs, e Davide Plebani, “uno dei più forti juniores sul mercato, crediamo molto in lui. È un atleta completo, frequenta ancora la scuola e deve crescere pian piano. Dividerà la sua stagione tra strada e pista, ai primi di gennaio volerà in Spagna per un raduno con la nazionale pista” continua Milesi.

Esordiente è anche Giovanni Pedretti, “ha grandi doti ma gli va lasciato il tempo per crescere” analizza Milesi, che ha parole importanti per Lorenzo Rota “l’anno scorso al primo anno della categoria ci ha stupito andando ancor più forte di quanto ci aspettassimo, è un cavallo di razza, sarà libero di dire la sua in ogni tipo di corsa”. Giovanni Carboni e Mattia Frapporti saranno altri due giovani passisti in forze al Team Unieuro Wilier Trevigiani.

Quanto agli scalatori Milesi fa affidamento soprattutto su Simone Petilli e Stefano Nardelli. “Ci aspettiamo molto da Petilli nelle corse a tappe, Nardelli è uno scalatore puro e sarà anche lui un uomo da classifica per le gare a tappe”. Scalatore è anche Marco Tecchio, inizialmente uomo d’appoggio per Petilli e Nardelli.

A completare la rosa del Team Unieuro Wilier Trevigiani saranno due ragazzi argentini, Sebastian Trillini e Lucas Gaday Orozco.

Il Team Unieuro Wilier Trevigiani sarà al debutto al Gp Costa degli Etruschi dell’8 febbraio, anche se Petilli e i due argentini correranno già in gennaio il Tour de San Luis con le maglie delle rispettive nazionali. La presentazione della squadra sarà invece il 14 febbraio al Museo Santa Caterina di Treviso.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.