Tour de Suisse, sempre Martin a crono

Un’altra prova da re delle tappe a cronometro: Tony Martin ha vinto anche la prova contro il tempo di 24 km del Tour de Suisse. Un’ennesima prova senza incertezze e cali per il campione tedesco della Omega Pharma, punto di riferimento inamovibile per la specialità. Il percorso molto impegnativo, con diversi saliscendi, ha permesso comunque ai non specialisti di ben figurare essendoci pochi tratti dove dover spingere a fondo il rapportone. 

Martin ha segnato tutti i migliori intertempi, dominando la corsa, ma protagonista di una prova molto convincente è stato anche il giovane olandese Tom Dumoulin (Giant) che si conferma ottimo interprete emergente delle crono. Buona anche la crono di Cancellara che si è fermato al 4° posto a 41”. Tra gli uomini di classifica gran crono di Rui Costa, terzo a 28”, e di Frank a 45”. Gli altri sono finiti tutti oltre il minuto, a partire da un buon Pinot e da Cadel Evans, mentre ha deluso Kreuziger arrivato a 1’36”, così come Mollema subito dietro al ceco.

Ma da rimarcare è anche la prestazione di due giovani azzurri: Mattia Cattaneo e Davide Formolo, appena fuori dalla top ten di giornata, ma entrati in quella della generale. Due prove davvero significative in ottica futura per due ragazzi che hanno talento per le corse a tappe e stanno cominciando a segnare già risultati interessanti.

Ora le montagne, due tappe che decideranno la classifica. Tony Martin è in maglia gialla e con le due crono ha costruito un bel vantaggio, 28” su Dumoulin che non è certo uno scalatore, e oltre un minuto sui veri inseguitori a partire da Rui Costa. E’ un buon vantaggio e Martin sta andando fortissimo, ma pensiamo che i due arrivi in salita siano un po’ ostici per il tedesco e quindi dovendo puntare un euro lo punteremmo senza indugio su Rui Costa.

https://www.youtube.com/watch?v=QhmqcTy2UyY

Classifica di tappa

1 Tony Martin (Ger) Omega Pharma – Quick-Step Cycling Team 0:31:37
2 Tom Dumoulin (Ned) Team Giant-Shimano 0:00:22
3 Rui Alberto Faria Da Costa (Por) Lampre-Merida 0:00:28
4 Fabian Cancellara (Swi) Trek Factory Racing 0:00:41
5 Mathias Frank (Swi) IAM Cycling 0:00:45
6 Lawson Craddock (USA) Team Giant-Shimano 0:00:59
7 Stef Clement (Ned) Belkin-Pro Cycling Team 0:01:02
8 Ion Izagirre Insausti (Spa) Movistar Team 0:01:06
9 Thibaut Pinot (Fra) FDJ.fr 0:01:13
10 Mattia Cattaneo (Ita) Lampre-Merida
11 Cadel Evans (Aus) BMC Racing Team 0:01:16
12 Sergei Chernetckii (Rus) Team Katusha 0:01:20
13 Davide Formolo (Ita) Cannondale
14 Jérémy Roy (Fra) FDJ.fr 0:01:24
15 Peter Sagan (Svk) Cannondale 0:01:26
16 Janier Alexis Acevedo Colle (Col) Garmin Sharp 0:01:29
17 Mateusz Taciak (Pol) CCC Polsat Polkowice 0:01:31
18 Thomas Degand (Bel) Wanty – Groupe Gobert
19 Roman Kreuziger (Cze) Tinkoff-Saxo 0:01:36
20 Steve Morabito (Swi) BMC Racing Team 0:01:38
21 Bauke Mollema (Ned) Belkin-Pro Cycling Team
22 Johan Vansummeren (Bel) Garmin Sharp 0:01:44
23 Martin Elmiger (Swi) IAM Cycling 0:01:46
24 Anthony Roux (Fra) FDJ.fr
25 Eros Capecchi (Ita) Movistar Team 0:01:47
26 Alex Dowsett (GBr) Movistar Team 0:01:48
27 Tom Jelte Slagter (Ned) Garmin Sharp 0:01:50
28 Javier Moreno Bazan (Spa) Movistar Team 0:01:53
29 Peter Kennaugh (GBr) Team Sky 0:01:55
30 Patrick Gretsch (Ger) AG2R La Mondiale 0:01:58

Classifica generale
1 Tony Martin (Ger) Omega Pharma – Quick-Step Cycling Team 23:42:43
2 Tom Dumoulin (Ned) Team Giant-Shimano 0:00:28
3 Rui Alberto Faria Da Costa (Por) Lampre-Merida 0:01:05
4 Mathias Frank (Swi) IAM Cycling 0:01:14
5 Ion Izagirre Insausti (Spa) Movistar Team 0:01:33
6 Peter Sagan (Svk) Cannondale 0:01:36
7 Lawson Craddock (USA) Team Giant-Shimano 0:01:42
8 Mattia Cattaneo (Ita) Lampre-Merida
9 Davide Formolo (Ita) Cannondale 0:01:47
10 Thibaut Pinot (Fra) FDJ.fr 0:01:48
11 Bauke Mollema (Ned) Belkin-Pro Cycling Team 0:01:55
12 Stef Clement (Ned) Belkin-Pro Cycling Team 0:02:02
13 Roman Kreuziger (Cze) Tinkoff-Saxo 0:02:04
14 Sergei Chernetckii (Rus) Team Katusha 0:02:06
15 Janier Alexis Acevedo Colle (Col) Garmin Sharp 0:02:07
16 Cadel Evans (Aus) BMC Racing Team
17 Tom Jelte Slagter (Ned) Garmin Sharp 0:02:13
18 Peter Kennaugh (GBr) Team Sky 0:02:24
19 Thomas Degand (Bel) Wanty – Groupe Gobert 0:02:29
20 Eros Capecchi (Ita) Movistar Team 0:02:30.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *