Tour de San Luis con Kwiatkowski

Sarà un Tour de San Luis dai riflessi iridati quello al via il 19 gennaio. Per la prima volta la corsa argentina avrà in gruppo la maglia di Campione del Mondo. Michal Kwiatkowski inizierà infatti da qui la sua stagione, in questa corsa da cui aveva cominciato anche due anni fa. “Tenni la maglia di leader per un giorno, arrivai terzo nella cronometro e in uno degli arrivi in salita” ricorda Kwiatkowski “Ho buoni ricordi di questa corsa. Rimasi impressionato dal pubblico nella presentazione delle squadre prima della corsa, era davvero incredibile quanta gente c’era”.

Kwiatkowski inizierà dal Tour de San Luis una stagione che lo vedrà poi puntare principalmente sulle grandi classiche, dalla Sanremo alla Liegi, e poi sul Tour de France. “Questa è una corsa che piace perchè il tempo è buono, c’è un’ottima organizzazione e si fa una bella base per il resto della stagione. Sarà una bella esperienza debuttare in SudAmerica con la maglia di Campione del Mondo”.

In casa Etixx Quickstep oltre a Michal Kwiatkowski debutterà al Tour de San Luis anche Mark Cavendish. Ma le stelle della corsa argentina saranno anche tante altre: Nairo Quintana, Carlos Betancur, Luca Paolini, Dani Moreno, il debutto di Cunego con la Nippo e la nazionale azzurra con Viviani, Battaglin e Finetto insieme ai giovani Mareczko, Bertazzo, Consonni e Petilli.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.