Tour de San Luis, Gaviria da sogno

All’interno classifiche, video e interviste

Che doppietta per il ventenne colombiano Fernando Gaviria. Se nella prima tappa il ventenne della selezione colombiana era stato una sorpresa, ora nella terza del Tour de San Luis il nuovo successo ha il sapore del trionfo. Una grande vittoria, ottenuta con coraggio, classe e tempismo, quasi con un colpo da finisseur più che con un vero sprint.

La tappa era promessa ai velocisti e così è stato. La Etixx Quickstep si è schierata con tutti i suoi uomini per pilotare Cavendish, ma la forza e l’esperienza dello squadrone belga non sono bastate. Il treno ha perso la guida del gruppo e Gaviria ne ha approfittato per uno scatto fulmineo. Cavendish non è più riuscito a metterci una pezza e si è dovuto accontentare della seconda piazza davanti a Modolo, stesso ordine d’arrivo della volata di due giorni fa. Un Cavendish già nervosissimo in questi albori della stagione dopo due sconfitte su due.

sanluis-gaviriaClassifica di tappa

1 Fernando Gaviria (Col) Colombian National Team 3:48:44
2 Mark Cavendish (GBr) Etixx – Quick-Step
3 Sacha Modolo (Ita) Lampre-Merida
4 Yauheni Hutarovich (Blr) Bretagne-Séché Environnement
5 Eduard Michael Grosu (Rom) Nippo – Vini Fantini
6 Nicolas Marini (Ita) Nippo – Vini Fantini
7 Marco Canola (Ita) UnitedHealthcare Pro Cycling
8 Julian Gaday (Arg) Buenos Aires
9 Emmanuel Guevara (Arg) San Luis Somos Todos
10 Diego Milan (Dom) Inteja-MMR

Classifica generale

1 Daniel Diaz (Arg) Funvic-Sao Jose dos Campos 13:02:23
2 Rodolfo Torres (Col) Colombia 0:00:06
3 Kleber Ramos (Bra) Funvic-Sao Jose dos Campos 0:00:24
4 Alex Diniz (Bra) Funvic-Sao Jose dos Campos 0:00:27
5 Eduardo Sepulveda (Arg) Bretagne-Séché Environnement
6 Daniel Moreno Fernandez (Spa) Team Katusha
7 Nairo Quintana (Col) Movistar Team
8 Sergio Godoy (Arg) San Luis Somos Todos 0:00:29
9 Daniel Jaramillo (Col) Jamis-Hagens Berman 0:00:36
10 Rodrigo Contreras (Col) Colombian National Team.

LE INTERVISTE

Fernando Gaviria: “Non pensavo di vincere nessuna tappa, ma avevo fiducia prima di venire qui. E’ incredibile battere Cavendish, fino a poco fa lo vedevo vincere al Tour de France in televisione. Ho lavorato per arrivare in condizione al Tour de San Luis, non alla Coppa del Mondo su pista (ha vinto l’omnium il mese scorso a Londra, ndr)

Mark Cavendish: “Gaviria ha meritato di vincere anche oggi. Il finale era veloce e mi sentivo bene. La squadra ha lavorato tutto il giorno. Gaviria ha accelerato da lontano e noi abbiamo esitato un po’. Lui viene dalla pista e si vede, è molto veloce ed è in grado di accelerare da lontano. E’ stato impressionante. Quanto a me sono soddisfatto della condizione che ho e di come ha lavorato la squadra. Sarebbe bello ottenere la prima vittoria dell’anno. Abbiamo alcuni corridori nuovi, è la prima volta che ho Sabatini come ultimo uomo e per noi è un momento importante per costruire la fiducia”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.