Svizzera, fuga di Alexey Lutsenko

L’ultima tappa in linea del Giro di Svizzera, su un circuito molto ondulato attorno a Berna, prometteva gloria per attaccanti di giornata e così è stato. L’ha spuntata Alexey Lutsenko, il più interessante prospetto kazako cresciuto dalla Astana. La corsa è stata molto battagliata all’inizio, con la solita bagarre che si crea nelle fasi iniziali delle tappe in cui la fuga può andare. 

Dalla mischia è nata una bella e folta fuga, con corridori importanti come Barguil, Albasini, Rebellin, Bennati, Anacona, Roelandts, Kwiatkowski, Trentin, Rebellin, Marcato, Devolder, Lutsenko e Bakelants.

Il gruppo non ha insistito fino in fondo per ricomporre la situazione, anche perchè la Tinkoff di Sagan è stata ben rappresentata davanti da Bennati, e molti altri velocisti, come Cavendish e Demare, si sono staccati sulle salite del circuito.

Così la fuga ha avuto buon gioco e a decidere è stato un bell’affondo di Lutsenko ad una ventina di km dall’arrivo. Sul kazako si è poi riportato Bakelants, ma il belga non ha dato una mano molto sostanziosa al suo compagno di fuga. Lutsenko però non si è tirato indietro dimostrando grande fiducia nei propri mezzi tirando il doppio di Bakelants e sostenendo di fatto la fuga. Dietro alcuni tentativi di recupero sono stati troppo sporadici e la coppia al comando è andata a giocarsi la tappa. Bakelants ha preso lo sprint davanti ma Lutsenko ha dimostrato di avere davvero una marcia  o forse anche due in più. Per i giovane kazako primo successo importante della carriera da pro, dopo il titolo iridato da under.

Domani il Giro di Svizzera si concluderà ancora a Berna, ma con una tappa a cronometro di 38 km. La classifica è ancora tutta da decidere, con Thibaut Pinot che faticherà a difendere la sua maglia gialla da uno specialista come Geraint Thomas che lo segue a 34”. Anche Spilak a 47”, e Dumoulin a 1’24”, possono salire sul podio.

https://www.youtube.com/watch?v=BzZmmQshQNE

1 Alexey Lutsenko (Kaz) Astana Pro Team 3:28:11
2 Jan Bakelants (Bel) AG2R La Mondiale 0:00:01
3 Warren Barguil (Fra) Team Giant-Alpecin 0:00:17
4 Marco Haller (Aut) Team Katusha 0:00:22
5 Daniele Bennati (Ita) Tinkoff-Saxo
6 Michael Albasini (Swi) Orica GreenEdge
7 Matteo Trentin (Ita) Etixx – Quick-Step
8 Danilo Wyss (Swi) BMC Racing Team
9 Winner Anacona (Col) Movistar Team
10 Stijn Devolder (Bel) Trek Factory Racing

Classifica generale

1 Thibaut Pinot (Fra) FDJ.fr 29:25:28
2 Geraint Thomas (GBr) Team Sky 0:00:34
3 Simon Spilak (Slo) Team Katusha 0:00:47
4 Domenico Pozzovivo (Ita) AG2R La Mondiale 0:00:50
5 Miguel Angel Lopez (Col) Astana Pro Team 0:01:14
6 Tom Dumoulin (Ned) Team Giant-Alpecin 0:01:24
7 Steve Morabito (Swi) FDJ.fr 0:02:29
8 Sébastien Reichenbach (Swi) IAM Cycling 0:02:43
9 Sergio Luis Henao (Col) Team Sky 0:02:46
10 Warren Barguil (Fra) Team Giant-Alpecin 0:02:51.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *