Stefano Agostini sospeso per doping

Stefano Agostini, il giovane friulano della Cannondale, è risultato positivo ad un controllo antidoping fuori competizione dello scorso 21 agosto. La sostanza riscontrata è il clostebol. L’Uci ha sospeso provvisoriamente il corridore in attesa delle controanalisi e del procedimento che sarà avviato dalla Federazione italiana.

Dal canto suo il Team Cannondale ha immediatamente espulso il corridore dalla squadra per la violazione del regolamento interno.

Stefano Agostini è stato campione italiano tra gli under 23 nel 2010 con la maglia della Zalf e vincitore di due tappe al Girobio. E’ passato poi professionista con la Liquigas nella scorsa stagione e quest’anno ha proseguito nel nuovo progetto Cannondale, senza però raccogliere risultati di particolare rilievo.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.