Simon Spilak al Tour de Suisse 2015

Finale thrilling al Tour de Suisse 2015. Con una crono sopra le righe lo sloveno Simon Spilak  riuscito a recuperare i 13” di ritardo allo specialista Geraint Thomas ed aggiudicarsi così la vittoria finale. L’ultima giornata in Svizzera proponeva una cronometro attorno a Berna di 38 km, su un percorso ondulato che ha tenuto la media sotto i 48 chilometri orari. 

Il leader della classifica Thibaut Pinot non ha retto il confronto ed è uscito subito di scena dai giochi per la vittoria finale, perdendo già una quarantina di secondi dopo 15 km. La corsa si è così ridotta a Geraint Thomas e Simon Spilak, con il gallese avanti di 13 secondi in classifica, con l’incognita del più attardato Tom Dumoulin.

Dumoulin è andato a vincere la tappa con una prova in progressione, molto ben gestita e con un gran finale dove ha sfruttato i tratti più veloci per esprimere tutta la sua potenza. Ma non è bastato per rientrare nella lotta tra Thomas e Spilak e l’olandese ha dovuto accontentarsi di un buon podio nella generale. I due sono rimasti appaiati per metà crono, poi lo sloveno ha preso lentamente e sorprendentemente il sopravvento. Thomas non ha più trovato la spinta necessaria per reggere al confronto ed ha dovuto lasciare l’occasione di vincere la sua prima corsa a tappe di livello World Tour. Spilak l’ha distanziato di di ben 18”, recuperando così i 13 che aveva di distacco e prendendosi questo Giro di Svizzera. Il corridore della Katusha si conferma così tra i grandi interpreti delle piccole corse a tappe, anche se non è ancora riuscito a dare una minima conferma di un possibile step ulteriore verso i grandi giri.

Per la tappa buona prova di Cancellara, a pari tempo con Spilak e dopo un periodo davvero difficile. Qualcosa in più si poteva aspettare da Malori, quarto.

Per la classifica dietro al podio Spilak – Thomas – Dumoulin, Pinot ha salvato il quarto posto, e da applausi è Pozzovivo che al rientro dopo l’incidente del Giro è riuscito a chiudere quinto.

https://www.youtube.com/watch?v=6OCCGVL57LU

1 Tom Dumoulin (Ned) Team Giant-Alpecin 0:48:36
2 Simon Spilak (Slo) Team Katusha 0:00:18
3 Fabian Cancellara (Swi) Trek Factory Racing 0:00:19
4 Adriano Malori (Ita) Movistar Team 0:00:34
5 Geraint Thomas (GBr) Team Sky 0:00:36
6 Bob Jungels (Lux) Trek Factory Racing 0:00:41
7 Jerome Coppel (Fra) IAM Cycling 0:00:44
8 Cameron Meyer (Aus) Orica GreenEdge 0:01:07
9 Rafal Majka (Pol) Tinkoff-Saxo 0:01:26
10 Robert Gesink (Ned) Team LottoNL-Jumbo 0:01:32

Classifica generale

1 Simon Spilak (Slo) Team Katusha 30:15:09
2 Geraint Thomas (GBr) Team Sky 0:00:05
3 Tom Dumoulin (Ned) Team Giant-Alpecin 0:00:19
4 Thibaut Pinot (Fra) FDJ.fr 0:00:45
5 Domenico Pozzovivo (Ita) AG2R La Mondiale 0:02:21
6 Bob Jungels (Lux) Trek Factory Racing 0:02:58
7 Miguel Angel Moreno 0:03:06.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.