Sagan Cancellara, comincia la sfida

Cancellara e Sagan, la grande sfida al Giro delle Fiandre
Cancellara e Sagan, la grande sfida al Giro delle Fiandre

Manca ancora qualche settimana prima che il grande ciclismo ricominci a pedalare, ma già si riaccendono le rivalità più forti. Prima tra tutte quella tra Peter Sagan e Fabian Cancellara in vista delle grandi classiche. Due fuoriclasse che nell’era del fairplay oltre ogni limite si rispettano ma non si amano e non fanno nulla per nasconderlo.

E diciamo anche meno male visto che queste belle rivalità sono il sale dello sport.

Qualche giorno fa Cancellara ha parlato di un Sagan che sentirà molta pressione nella prossima stagione delle classiche e potrebbe subire questo fatto. Una mossa probabilmente per far sentire la sua personalità al giovane avversario. La risposta di Sagan non si è fatta attendere: “E’ lui che avrà più pressione, io ho ancora molti anni di carriera per vincere, non so quanti ne avrà lui. Non so se sta cercando di provocarmi o se non gli piaccio, in ogni caso io lo ammiro. Quando ha un obiettivo riesce sempre ad andare forte. Se perdo contro di lui come all’ultimo Fiandre devo accettare la sconfitta. E’ andato più forte e ha vinto, vedremo cosa succederà nel 2014”.

Poi Sagan manda qualche frecciatina un po’ più decisa: “A lui piace molto parlare, ha parlato tanto anche prima dei Mondiali, poi cosa è successo?”

Peter Sagan debutterà al Tour de San Luis, in Argentina, dal 20 gennaio, poi correrà nella trasferta mediorientale a Dubai e in Oman, quindi tanta Italia, con Camaiore, Strade Bianche, Tirreno Adriatico e Milano Sanremo prima di buttarsi nella campagna del nord dove correrà sia il Fiandre che, per la prima volta, la Parigi Roubaix.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.