Romandia 2015, cronosquadre alla Sky

La Sky torna davvero a par paura! Froome e compagni hanno conquistato la cronosquadre d’apertura del Giro di Romandia 2015 battendo per pochi decimi gli specialisti della Orica GreenEdge. E’ stata una sfida di altissimo livello tecnico, tra due grandi squadre che hanno fatto di questo tipo di prova una vera arte. 

Il percorso si è rivelato impegnativo, con pianura e lunghi rettilinei nella prima parte e una salitella nel finale che sfilacciato diverse squadre, come la BMC costretta quasi a fermarsi per attendere il proprio quinto uomo. La Sky invece ha gestito da maestra la corsa con un grande Geraint Thomas a cui è stato giustamente concesso di passare per primo sulla linea del traguardo e indossare così la maglia di leader.

La Orica ha chiuso a meno di un secondo, con la Katusha di Spilak a 5” e la Etixx cui non è bastato Tony Martin per limare più di 14” di distacco. Buona la prova della Astana di Nibali a 17”, mentre come previsto Nairo Quintana ha pagato pesantemente la tappa, complice una Movistar che ha portato uno schieramento non proprio tipo. Il colombiano e i suoi hanno lasciato ben 40” a Froome, tanta roba. Pesantissimo il ritardo di Bardet  e della sua Ag2r, ben oltre il minuto.

La presentazione del Giro di Romandia 2015.

1. Team Sky 21:18
2. Orica-GreenEdge s.t.
3. Katusha a 5
4. Etixx-Quick Step a 14
5. Astana a 17
6. BMC Racing Team a 19
7. FDJ a 22
8. IAM Cycling a 24
9. Movistar Team a 40
10. Cannondale-Garmin s.t.
11. Lampre-Merida 22:00
12. Trek Factory Racing 22:01
13. Team Giant-Alpecin 22:09
14. Team LottoNL-Jumbo 22:14
15. Tinkoff-Saxo 22:14
16. Team Europcar 22:26
17. Lotto-Soudal 22:31
18. AG2R La Mondiale 22:41.

https://www.youtube.com/watch?v=JvzcJOuNRfw

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *