News ciclismo, Viganò alla Androni e Zilioli alla Nippo

Doppio passaggio nelle Professional

Il ciclomercato italiano in vista della prossima stagione è molto attivo anche tra le squadre Professional: è notizia di oggi quella di un doppio cambio per Androni-Sidermec e Nippo-Vini Fantini che per il 2016 hanno ingaggiato rispettivamente Danilo Viganò e Gianfranco Zilioli.

Viganò, il ritorno

Per Danilo Viganò il passaggio alla Androni-Sidermec ha il sapore del gradito ritorno. Infatti il velocista lombardo era passato professionista nel 2005 proprio con la formazione diretta allora come oggi da Gianni Savio. Successivamente è passato per squadre di World Tour come la Quick Step, il Team Sky e nelle ultime stagioni anche la Lampre-Merida con la quale quest’anno ha vinto tre corse, una tappa e la classifica finale del Giro di Slovacchia e una tappa al Giro del Portogallo. La Androni ha deciso di puntare su di lui dopo aver rinnovato i rapporti con Marco Bandiera, nel 2015 vincitore delle classifiche dei Traguardi Volanti e dei Chilometri in Fuga al Giro d’Italia, e con Francesco Chicchi.

Zilioli a caccia di rilancio

Lascia la Androni-Sidermec invece Gianfranco Zilioli, il giovane scalatore che proprio con i biancorossoblu era passato professionista nel 2013 vincendo anche il GP Industria & Commercio di Prato. Però sino ad oggi non ha mantenuto sino in fondo le premesse della vigilia e per lui quella con la maglia della Nippo-Vini Fantini sarà una nuova sfida, al fianco di un capitano d’esperienza come Damiano Cunego molto probabilmente ancora una volta al via del Giro d’Italia.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.