News Ciclismo, Pierre Rolland lascia il team Europcar

Rolland a 29 anni cambia tutto

La Vuelta 2015 sarà anche l’ultimo Grande Giro di Pierre Rolland in maglia Europcar: il 29enne scalatore francese, decimo all’ultimo Tour de France e nel 2015 vincitore di una tappa oltre che della classifica finale alla Vuelta Castilla y Leon, ha deciso di lasciare la squadra in cui milita ininterrottamente dal 2009 (allora si chiamava Bouygues Télecom) per cercare nuovi stimoli professionali.

L’addio dopo sette anni

Come ha confessato lo stesso Pierre Rolland in una recente intervista nessuna rottura clamorosa, solo la voglia di rilanciarsi: “È stato un vero piacere lavorare con questo gruppo per sette anni però sento il bisogno di provare nuove avventure, di correre nel circuito del World Tour. Mi fa piacere che ci siano molte squadre interessate, alcune veramente importanti, ma almeno per qualche giorno manterrò il segreto sulla mia destinazione futura”.

Cannondale Garmin favorita sulle altre

In effetti Rolland ha diverse squadre interessate a lui: su tutte la Cannondale Garmin che sembra quella più vicina al suo ingaggio anche perché in rosa non ha molti uomini da grandi corse a tappe, ma il suo nome negli ultimi giorni è stato accostato anche al Team Trek oltre all’italiana Lampre-Merida per la quale vale lo stesso discorso fatto per la Cannondale. Con una programmazione di corse e di allenamenti diversa, Rolland potrà tornare a dire la sua anche al Tour de France.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *